Schiuma rettale Budesonide e clistere Schiuma rettale Budenofalk, Encezione Enema
Gastrointestinale Trattamento

Schiuma rettale Budesonide e clistere Schiuma rettale Budenofalk, Encezione Enema

Budesonide appartiene a una classe di farmaci noti come corticosteroidi (più comunemente chiamati steroidi). Riduce l'infiammazione.

Ti sarà stato prescritto per regolare i sintomi di riacutizzazione nelle parti inferiori del tuo intestino.

Il volantino che arriva all'interno del pacco ti fornirà le istruzioni complete per l'utilizzo del preparato che ti è stato dato. Per favore leggilo attentamente.

Schiuma rettale di Budesonide e clistere

Budenofalk Rectal Foam, Entocort Enema

  • Informazioni sui preparati rettali di budesonide
  • Prima di usare budesonide
  • Come usare budesonide
  • Ottenere il massimo dal tuo trattamento
  • I preparati rettali budesonide possono causare problemi?
  • Come conservare i preparati rettali di budesonide
  • Informazioni importanti su tutti i farmaci

Informazioni sui preparati rettali di budesonide

Tipo di medicinaUn corticosteroide, anche comunemente chiamato uno steroide
Usato perColite ulcerosa
Chiamato ancheBudenofalk® Rectal Foam; Entocort® Enema
Disponibile comeSchiuma rettale e clistere

La colite ulcerosa (UC) è una condizione in cui si sviluppano chiazze di infiammazione nell'intestino crasso. I sintomi più comuni quando la malattia divampa sono diarrea mista a sangue e dolore alla pancia (addominale). Tra queste riacutizzazioni potresti avere pochi o nessun sintomo. Se i cerotti sono confinati alle parti inferiori dell'intestino (il colon e il retto), può essere utile durante le riacutizzazioni per essere trattato con una preparazione rettale. Ciò significa dare budesonide nel tuo passaggio posteriore come un clistere che trattiene per un breve periodo, o somministrarlo come una schiuma.

Budesonide aiuta a ridurre l'infiammazione. Un ciclo di trattamento durerà solo alcune settimane - sarà fermato una volta che la tua riacutizzazione si sarà risolta.

Prima di usare budesonide

Alcuni medicinali non sono adatti a persone con determinate condizioni e a volte un medicinale può essere usato solo se si prende cura di loro. Per questi motivi, prima di iniziare a usare budesonide è importante che il medico sappia:

  • Se sei incinta o stai allattando (anche se budesonide potrebbe ancora essere prescritto per te).
  • Se hai qualche tipo di infezione o se hai mai avuto la tubercolosi (TB).
  • Se hai avuto un infarto o se hai un disturbo cardiaco.
  • Se hai problemi con il modo in cui funziona il tuo fegato, o se hai problemi con il modo in cui i tuoi reni funzionano.
  • Se ha il diabete di zucchero, o se ha una condizione agli occhi chiamata glaucoma. Deve inoltre informare il medico se un membro stretto della sua famiglia ha una di queste condizioni.
  • Se attualmente si verifica una delle seguenti condizioni: ipertensione, "assottigliamento" delle ossa (osteoporosi), diverticolite, tiroide iperattiva, epilessia, cataratta o una condizione che causa grave debolezza muscolare, chiamata miastenia grave.
  • Se ha mai avuto una delle seguenti condizioni: un coagulo di sangue in un vaso sanguigno, un'ulcera allo stomaco o un problema di salute mentale come depressione o psicosi.
  • Se sta assumendo altri medicinali. Questo include tutti i medicinali che sono disponibili per l'acquisto senza prescrizione medica, nonché i medicinali a base di erbe e complementari.
  • Se ha mai avuto una reazione allergica a un medicinale, o se ha mai sviluppato dolori muscolari dopo l'assunzione di un medicinale steroide.

Come usare budesonide

  • Prima di iniziare il trattamento, leggere il foglietto informativo stampato del produttore all'interno del pacco. Vi fornirà maggiori informazioni su budesonide e vi fornirà anche una lista completa degli effetti collaterali che potreste provare dall'utilizzarlo. Vi fornirà anche una guida passo-passo su come usarlo.
  • Il medico le dirà come usare budesonide. Se è stato somministrato Budenofalk® Rectal Foam, utilizzare una sola applicazione a dosaggio una volta al giorno (è possibile utilizzarlo al mattino o alla sera, a seconda di ciò che si adatta meglio). Se ti è stato somministrato Enema entocort®, usa un clistere prima di andare a letto.
  • Continua a usare budesonide ogni giorno fino a quando il medico ti dice di interrompere. Un ciclo di trattamento con Budenofalk® Rectal Foam può durare fino a otto settimane, mentre un ciclo di trattamento con Entocort® Enema è probabile che duri quattro settimane.

Come usare Budenofalk® Rectal Foam

  1. Attaccare un applicatore all'ugello della bomboletta spray e quindi agitare bene la lattina per circa 15 secondi.
  2. Prima di utilizzare la schiuma per la prima volta, rimuovere il blocco di sicurezza in plastica da sotto la cupola della pompa e ruotare la cupola fino a quando la piccola tacca sul lato inferiore di essa è in linea con l'ugello.
  3. Capovolgere lo spray verticalmente.
  4. Inserisci l'applicatore nel tuo passaggio posteriore per quanto è comodo.
  5. Spingere la cupola della pompa sul contenitore una volta, quindi rilasciarla molto lentamente.
  6. Attendere 10-15 secondi prima di estrarre l'applicatore.
  7. Rimuovere l'applicatore e smaltirlo in una busta di plastica.

Come usare Entocort® Enema

  1. Svitare la sezione dell'ugello compreso il cappuccio protettivo da una delle bottiglie di plastica contenenti liquido.
  2. Getti una delle tavolette dalla striscia di alluminio nella bottiglia.
  3. Riposizionare l'ugello con il cappuccio protettivo sul flacone e agitare il flacone per 15 secondi, o fino a quando il tablet non si è sciolto.
  4. Sdraiarsi, quindi rimuovere il cappuccio protettivo e inserire delicatamente l'ugello nel passaggio posteriore, per quanto possibile.
  5. Spremere la bottiglia per svuotare la maggior parte del liquido, quindi rimuovere l'ugello dal passaggio posteriore e smaltire la bottiglia in un sacchetto di plastica.
  6. Rotolare sullo stomaco e rimanere così per cinque minuti per mantenere il liquido in posizione. Dopo questo, mettiti comodo e concediti di andare a dormire. Il clistere deve essere conservato (tenuto nell'intestino) il più a lungo possibile.

Ottenere il massimo dal tuo trattamento

  • Cerca di mantenere gli appuntamenti regolari con il medico e la clinica. Questo è così il tuo medico può controllare i tuoi progressi.
  • Budesonide può sopprimere il sistema immunitario, quindi è importante se si ammala di prendere un appuntamento per consultare il medico immediatamente. Inoltre, se entri in contatto con qualcuno che ha il morbillo, l'herpes zoster o la varicella (o chiunque sospetti che possa avere uno di questi virus), dovresti consultare il medico il prima possibile.
  • Alcuni vaccini potrebbero non essere adatti a te durante il trattamento con budesonide. Se hai bisogno di vaccinazioni, assicurati di menzionare che stai usando una medicina steroidea.
  • Si raccomanda di non bere succo di pompelmo mentre si è in budesonide. Questo perché una sostanza chimica nel succo di pompelmo aumenta la quantità di budesonide nel sangue e potrebbe rendere più probabili gli effetti collaterali.
  • Se stai facendo un'operazione o un trattamento medico, dì alla persona che sta effettuando il trattamento che stai usando budesonide.
  • Se si acquistano farmaci, verificare con un farmacista che siano sicuri da portare con i farmaci prescritti.

I preparati rettali budesonide possono causare problemi?

Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei farmaci può causare effetti collaterali indesiderati, anche se non tutti li sperimentano. La tabella seguente contiene alcuni dei più comuni associati a budesonide se usati per via rettale. Troverai un elenco completo nel foglietto illustrativo del produttore fornito con il tuo medicinale. Gli effetti indesiderati spesso migliorano con l'adeguamento del corpo al nuovo farmaco, ma parlano con il medico o il farmacista se uno qualsiasi dei seguenti continua o diventa problematico.

Effetti collaterali comuni di budesonide rettale (che interessano meno di 1 persona su 10)Cosa posso fare se provo questo?
Irritazione localeQuesto dovrebbe presto facilitare. Se continua, parla con il tuo medico
Vento, stomaco sconvolto, nauseaAttenersi a cibi semplici o insipidi - evitare cibi grassi o piccanti

Per ulteriori informazioni sugli effetti collaterali che possono svilupparsi quando budesonide viene assunto per via orale o usato a lungo termine, consultare l'opuscolo separato chiamato steroidi orali.

Se riscontri altri sintomi che ritieni possano essere dovuti a budesonide, parli con il medico o il farmacista per ulteriori consigli.

Come conservare i preparati rettali di budesonide

  • Tenere tutti i medicinali fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
  • Conservare in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e luce.
  • Budenofalk® Rectal Foam deve essere utilizzato solo per quattro settimane dopo l'apertura. Sarà necessario ottenere un nuovo rifornimento se lo si sta ancora utilizzando dopo tale orario.

Informazioni importanti su tutti i farmaci

Non usare mai più della dose prescritta. Se sospetti che tu o qualcun altro abbiate preso una dose eccessiva di questo medicinale, andate immediatamente all'ospedale e al pronto soccorso dell'ospedale locale. Porta il contenitore con te, anche se è vuoto.

Questa medicina è per te. Non darlo mai ad altre persone anche se le loro condizioni sembrano essere le stesse delle tue.

Non tenere medicine scadute o indesiderate. Portali alla tua farmacia locale che li smaltirà per te.

Se avete domande su questo medicinale, chiedete al vostro farmacista.

hai trovato questa informazione utile? no

Grazie, abbiamo appena inviato un'email di sondaggio per confermare le tue preferenze.

Ulteriori letture e riferimenti

  • PIL del produttore, Budenofalk® 2 mg / dose Schiuma rettale; Dr. Falk Pharma UK Ltd, Il compendio dei farmaci elettronici. Datato settembre 2014.

  • Produttore PIL, Entocort® Enema; Tillotts Pharma UK Limited, Il compendio dei medicinali elettronici. Datato ottobre 2014

  • British National Formulary; 71a edizione (Mar-Set 2016) British Medical Association e Royal Pharmaceutical Society of Great Britain, Londra

Prurito Vulva prurito