Rizatriptan per emicrania Maxalt

Rizatriptan per emicrania Maxalt

Rizatriptan è usato per trattare l'emicrania con o senza aura.

Prendi una compressa non appena inizi a sentire l'emicrania che si sviluppa. Non prenderlo prima che inizi il mal di testa (ad esempio, durante la "fase dell'aura"), poiché potrebbe essere meno efficace.

Il tuo torace può sentirsi stretto o "pesante" dopo l'assunzione di rizatriptan. Queste sensazioni di solito non durano a lungo, ma se continuano o diventano intense, non prenda altre compresse e informi il medico il prima possibile.

Rizatriptan può farti sentire assonnato. Se ciò accade, non guidare e non utilizzare strumenti o macchinari.

Rizatriptan per emicrania

Maxalt

  • A proposito di rizatriptan
  • Prima di prendere il rizatriptan
  • Come prendere rizatriptan
  • Ottenere il massimo dal tuo trattamento
  • Rizatriptan può causare problemi?
  • Come conservare rizatriptan
  • Informazioni importanti su tutti i farmaci

A proposito di rizatriptan

Tipo di medicina5HT1recettore-agonista (noto anche come "triptano")
Usato perTrattamento di attacchi di emicrania acuta
Chiamato ancheMaxalt®
Disponibile comeCompresse e wafer che si dissolvono in bocca

Non è chiaro cosa causa l'emicrania. Si ritiene che alcune sostanze chimiche nel cervello aumentino l'attività e, di conseguenza, parti del cervello inviano segnali confusi che provocano i sintomi dell'emicrania. Perché le persone con emicrania dovrebbero sviluppare questi cambiamenti chimici non è chiaro. Molti attacchi di emicrania si verificano senza una ragione apparente, ma per alcune persone possono esserci cose che scatenano un attacco, come certi cibi o bevande.

Rizatriptan appartiene a una classe di farmaci noti come 5HT1agonisti del recettore. Sono anche noti semplicemente come triptani. I triptani agiscono stimolando i recettori di una sostanza naturale nel cervello chiamata serotonina (o 5HT). Questo facilita i sintomi dell'emicrania.

Rizatriptan è efficace nell'alleviare gli attacchi di emicrania una volta iniziata la fase di mal di testa. Non aiuta a prevenire l'emicrania da sviluppare.

Prima di prendere il rizatriptan

Alcuni medicinali non sono adatti a persone con determinate condizioni e, a volte, un medicinale può essere usato solo se vengono prese ulteriori precauzioni. Per questi motivi, prima di iniziare a prendere rizatriptan è importante che il medico o il farmacista sappiano:

  • Se hai più di 65 anni o meno di 18 anni.
  • Se sei incinta o stai allattando.
  • Se hai problemi di cuore come l'angina o se hai avuto un infarto.
  • Se hai la pressione alta.
  • Se hai problemi di circolazione.
  • Se hai problemi con il modo in cui il fegato funziona o con il modo in cui funzionano i reni.
  • Se hai mai avuto un ictus o un attacco ischemico transitorio (questo è indicato anche come TIA o "mini-ictus").
  • Se ha mai avuto una reazione allergica a un medicinale.
  • Se sta assumendo o usando altri medicinali. Questo include tutti i farmaci che stai assumendo che sono disponibili per l'acquisto senza una prescrizione, così come le medicine a base di erbe e complementari.

Come prendere rizatriptan

  • Prima di iniziare questo trattamento, leggere il foglio illustrativo stampato del produttore all'interno del pacco. Il foglietto illustrativo del produttore ti fornirà ulteriori informazioni su rizatriptan e una lista completa degli effetti collaterali che potresti riscontrare nel prenderlo.
  • Assuma rizatriptan esattamente come il medico ti dice di fare. Solitamente si prende una compressa non appena si inizia a sentire l'emicrania che si sviluppa.
  • Se sta assumendo una compressa di Maxalt®, deglutisca la compressa con un bicchiere d'acqua. Se stai prendendo un wafer di Melt Maxalt®, questo è stato fatto in modo da poterlo posizionare sulla lingua e lasciarlo sciogliere in bocca. I wafer Melt Maxalt® sono particolarmente utili se l'assunzione di acqua da parte di un tablet ti fa sentire male.
  • Se hai recentemente fatto un pasto, il rizatriptan potrebbe impiegare un po 'più di tempo prima di iniziare a lavorare, piuttosto che se non lo avessi mangiato. Questo perché il cibo nello stomaco può ritardare l'assorbimento della medicina. Anche se il rizatriptan è meglio preso quando lo stomaco è vuoto, puoi ancora prenderlo se hai avuto un pasto.
  • Se la tua emicrania inizialmente migliora ma poi ritorna, puoi prendere un'altra compressa / wafer, a condizione che siano trascorse almeno due ore dal primo. Se l'emicrania non viene alleviata dopo l'assunzione della prima dose, è improbabile che un'ulteriore dose funzioni, quindi non prendere una seconda compressa / wafer.
  • Non prenda più di due compresse da 10 mg in 24 ore.

Ottenere il massimo dal tuo trattamento

  • Rizatriptan è pensato per essere usato per il trattamento del mal di testa durante un attacco di emicrania, non per fermare il dolore dall'avanzare. Dovresti aspettare che il dolore stia appena iniziando a svilupparsi, piuttosto che prenderlo allo stadio dell'aura o quando senti che l'emicrania si sta sviluppando. Prenderlo prima in un attacco di emicrania non fermerà il mal di testa dallo sviluppo.
  • Non dovresti prendere altri trattamenti per l'emicrania come altri triptani o ergotamina contemporaneamente al rizatriptan.
  • Alcune persone possono trarre beneficio dall'assunzione di un antidolorifico antinfiammatorio non steroideo (come il naprossene) in aggiunta al rizatriptan. Il medico la consiglierà su questo se è raccomandato per te.
  • Se trovi che rizatriptan non allevia l'emicrania, fissa un appuntamento per discuterne con il medico, poiché una medicina "triptan" diversa potrebbe essere più efficace per te.
  • Se acquisti medicinali "da banco", chiedi al tuo farmacista quali medicinali sono sicuri da assumere.
  • Può aiutare a tenere un diario di emicrania. Annota quando e dove è iniziato l'attacco di emicrania, cosa stavi facendo e cosa hai mangiato quel giorno. Potrebbe emergere un pattern e potrebbe essere possibile evitare una o più cose che scatenano i vostri attacchi di emicrania.
  • Rizatriptan è usato per trattare gli attacchi di emicrania, ma ci sono altri farmaci disponibili che possono aiutare a prevenire l'emicrania. Se hai frequenti emicranie, ne parli con il medico.
  • Alcune persone che ottengono frequenti attacchi di emicrania sono in realtà mal di testa indotta da farmaci. Il mal di testa indotto da farmaci (chiamato anche cefalea da uso eccessivo di farmaci) è causato dall'assunzione di antidolorifici o triptani troppo spesso. Se usi regolarmente rizatriptan o antidolorifici su più di due giorni alla settimana, potresti essere a rischio. Dovresti parlare con il medico se lo sospetti.

Rizatriptan può causare problemi?

Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei farmaci può causare effetti collaterali indesiderati, anche se non tutti li sperimentano. La tabella seguente contiene alcuni dei più comuni associati a rizatriptan. Troverai un elenco completo nel foglietto illustrativo del produttore fornito con il tuo medicinale. Gli effetti indesiderati spesso migliorano con l'adeguamento del corpo al nuovo farmaco, ma parlano con il medico o il farmacista se uno qualsiasi dei seguenti continua o diventa problematico.

Comune effetti collaterali rizatriptan (questi interessano meno di 1 persona su 10)
Cosa posso fare se provo questo?
Sensazione di stanchezza, vertigini o sonnolenzaSe ciò accade, non guidare e non utilizzare strumenti o macchinari
Sensazione di malessere (nausea), indigestione, diarreaAttenersi a cibi semplici
Mal di gola, sensazione di formicolio, collo rigido o doloroso, sensazione di calore e arrossamento, secchezza delle fauciSe fastidioso, parla con il medico
Alcune persone provano senso di oppressione o dolore alla gola o al pettoSe il dolore è intenso, non prenda altre compresse e ne parli con il medico

Se riscontri altri sintomi che ritieni possano essere dovuti al medicinale, parli con il medico o il farmacista per un consiglio.

Come conservare rizatriptan

  • Tenere tutti i medicinali fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
  • Conservare in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e luce.

Informazioni importanti su tutti i farmaci

Non assumere mai più della dose prescritta. Se sospetti che tu o qualcun altro abbia preso una dose eccessiva di questo medicinale, recati al pronto soccorso e al pronto soccorso dell'ospedale locale. Porta il contenitore con te, anche se è vuoto.

Questa medicina è per te. Non darlo mai ad altre persone anche se le loro condizioni sembrano essere le stesse delle tue.

Se si sta eseguendo un'operazione o qualsiasi trattamento dentale, dire alla persona che sta effettuando il trattamento quali farmaci sta assumendo.

Non tenere medicine scadute o indesiderate. Portali alla tua farmacia locale che li smaltirà per te.

Se avete domande su questo medicinale, chiedete al vostro farmacista.

hai trovato questa informazione utile? no

Grazie, abbiamo appena inviato un'email di sondaggio per confermare le tue preferenze.

Ulteriori letture e riferimenti

  • PIL del produttore, Maxalt® 5 mg e compresse da 10 mg; Merck Sharp & Dohme Limited, Il compendio dei medicinali elettronici. Datato marzo 2014.

  • PIL del produttore, Maxalt Melt® 10 mg liofilizzati orali; Merck Sharp & Dohme Limited, Il compendio dei medicinali elettronici. Datato marzo 2014.

  • British National Formulary 73rd Edition (marzo 2017); British Medical Association e Royal Pharmaceutical Society of Great Britain, Londra.

Svenimento Collapse

Valutazione del rischio per la salute cardiovascolare