Stitichezza nei bambini
Stipsi

Stitichezza nei bambini

Stipsi Supplementi di fibre e fibre lassativi La malattia di Hirschsprung

La stitichezza è un problema molto comune per i bambini. Per la maggior parte dei bambini, costipazione significa passare feci dure (feci), con difficoltà, meno spesso del normale. Lo sporco regolare (spesso scambiato per diarrea che cola) può indicare che un bambino ha una costipazione cattiva che causa un blocco della parte inferiore dell'intestino (impattimento). Dove nessuna malattia o malattia particolare è la causa della stitichezza, si chiama idiopatica stipsi. È importante che la stitichezza sia riconosciuta precocemente per evitare che diventi un problema (cronico) a lungo termine.

Nota: per gli adulti, consultare l'opuscolo separato chiamato costipazione.

Stitichezza nei bambini

  • Le viscere di tuo figlio: cosa è normale?
  • Le viscere di tuo figlio: cos'è anormale?
  • Qual è il trattamento per la stitichezza nei bambini?
  • Mio figlio ha bisogno di test?
  • Come si può prevenire la stitichezza nei bambini?
  • Tipi di stitichezza nei bambini e nei bambini
  • Che cosa causa la stitichezza idiopatica?
  • Qual è la costipazione idiopatica con l'impattazione?

Le viscere di tuo figlio: cosa è normale?

I genitori spesso si preoccupano molto dell'abito intestinale del loro bambino. Questa ansia può iniziare quando il bambino è piccolo, preoccupato per il numero di pannolini sporchi. La cosa principale da capire è che ogni bambino è diverso. Normale può variare un po '. Spesso, è un modificare in quello che è normale per tuo figlio che suggerisce un problema.

I bambini apriranno il loro intestino da più volte al giorno, a una volta ogni pochi giorni. La frequenza dei movimenti intestinali non è molto importante. Ciò che è importante è che le feci (feci) sono morbide e facilmente passate.

I bambini allattati al seno tendono a passare le feci runner, senape di colore giallo. Questo perché il latte materno è meglio digerito rispetto ai biberon (formula infantile). I neonati allattati al seno possono aprire le loro viscere ad ogni pasto. Tuttavia, è anche normale che un bambino allattato al seno raggiunga una settimana senza movimento intestinale.

I bambini allattati artificialmente spesso hanno bisogno di aprire l'intestino ogni giorno, poiché le feci sono più ingombranti. Le feci per bambini alimentate artificialmente hanno un odore peggiore (più simile a quello di un adulto).

Non è raro che le feci del tuo bambino cambino di colore e consistenza di giorno in giorno. Qualsiasi variazione prolungata delle feci più dure e meno frequenti potrebbe significare stipsi.

Quando i bambini vengono svezzati da cibi solidi, le loro feci cambieranno di colore e odore. La frequenza potrebbe cambiare di nuovo. Generalmente, le feci diventano più spesse, più scure e molto più maleodoranti. Noterai che le feci del tuo bambino cambieranno a seconda di ciò che gli hai dato da mangiare. Alcuni cibi ricchi di fibre, come l'uvetta, possono persino passare attraverso l'intestino del bambino praticamente invariato, apparendo nel pannolino al prossimo cambio.

Man mano che il bambino cresce, in un bambino e poi in un bambino piccolo, è possibile osservare ulteriori cambiamenti nella frequenza e nella consistenza delle loro feci, spesso dipendenti da ciò che stanno mangiando.

Le viscere di tuo figlio: cos'è anormale?

Come puoi vedere, c'è una grande variazione nell'abitudine intestinale di un bambino, dipendente dalla loro età e da ciò che viene nutrito. Come già accennato, è spesso un cambiamento in ciò che è normale per tuo figlio che suggerisce un problema. Qualsiasi cosa da tre volte al giorno a una volta ogni altro giorno è comune e normale. Meno spesso di ogni altro giorno significa che la stitichezza è probabile. Tuttavia, può ancora essere normale se le feci (feci) sono morbide, ben formate e passate facilmente.

Potrebbe essere normale che il tuo bambino diventi un po 'rosso in viso quando si sforzano di passare uno sgabello. Questo di per sé non significa necessariamente che siano costipati. I bambini allattati al seno raramente diventano costipati, poiché il latte materno contiene esattamente il giusto equilibrio di nutrienti per mantenere le feci morbide e facilmente passabili.

La diarrea di solito significa feci molto liquide, spesso passate più frequentemente del normale. I bambini allattati al seno hanno una diarrea meno frequente rispetto ad altri bambini, poiché il latte materno ha un effetto protettivo contro i germi che possono causare la diarrea.

Quali sono i sintomi della stitichezza?

La stitichezza nei bambini o nei bambini può significare qualsiasi, o tutto, di quanto segue:

  • Difficoltà o sforzi durante il passaggio delle feci.
  • Dolore durante il passaggio delle feci, a volte con una piccola quantità di sangue nel pannolino o sulla carta igienica, a causa di una piccola lacrima nella pelle del passaggio posteriore (ano).
  • Passando le feci meno spesso del normale. Generalmente, questo è meno di tre feci (corrette) complete a settimana.
  • Feci che sono dure e forse molto grandi, o simili a pellet e piccole, come escrementi di coniglio.

Così come le feci meno frequenti, dure (e forse dolorose), la stitichezza può causare:

  • Mal di pancia (dolore addominale).
  • Scarso appetito.
  • Sensazione "off color" (malessere generale).
  • Cambiamenti comportamentali, come essere più irritabili o infelici.
  • Fidgeting, irrequietezza e altri segni che il bambino ha bisogno di andare in bagno.
  • Sensazione di malessere (nausea).

Può causare grave stitichezza occlusione, dove uno sgabello molto grande è bloccato nell'intestino inferiore, di solito appena sopra l'ano, nella sezione chiamata retto. Questo può causare ulteriori sintomi. In particolare, questo può portare il bambino a sporcarsi i pantaloni regolarmente con feci molto morbide o con muco di colore fecale. Questo è spesso confuso dai genitori come diarrea. L'impaction è discussa in dettaglio più tardi.

Qual è il trattamento per la stitichezza nei bambini?

(Nota: questa sezione si riferisce al trattamento della costipazione idiopatica - il tipo più comune di stitichezza nei bambini, dove non esiste una causa nota. Altri tipi di stitichezza sono spiegati più tardi.)

lassativi

La costipazione idiopatica che dura da più di pochi giorni viene solitamente trattata con lassativi. Il medico consiglierà il tipo e la forza necessari. Ciò può dipendere da fattori quali l'età del bambino, la gravità della stitichezza e la risposta al trattamento. I lassativi per i bambini comunemente vengono o come bustine o una polvere che è composta da una bevanda, o come liquido / sciroppo. I lassativi usati per i bambini sono divisi in due tipi.

  • I macrogols (chiamati anche polietilenglicoli) sono un tipo di lassativo che estrae il liquido nell'intestino, mantenendo morbide le feci (feci). Sono anche conosciuti come osmotica lassativi. Ad esempio, Movicol® Pediatric Plain è una marca che viene comunemente utilizzata per prima. Questo è mescolato in acqua per fare una bevanda a cui può essere aggiunto un cordiale, come la zucca di ribes nero, per renderlo più gradevole. Il lattulosio è un altro tipo di lassativo osmotico, che agisce come un emolliente delle feci.
  • Lassativi stimolanti Questi incoraggiano (stimolano) l'intestino a superare le feci. Esistono diversi tipi di lassativo stimolante. Il picosolfato di sodio, il bisacodile, la senna e il sodio docusato sono tutti esempi. Docusate funziona come emolliente delle feci e come stimolante. Un lassativo stimolante tende ad essere aggiunto in aggiunta a un macrogol se il macrogol non è sufficiente da solo.

I lassativi sono normalmente continuati per diverse settimane dopo che la stitichezza è diminuita e si è stabilita un'abitudine intestinale regolare. Questo è chiamato trattamento di mantenimento. Quindi, in totale, la durata del trattamento può essere di diversi mesi. Non interrompere bruscamente i lassativi prescritti. Arrestare bruscamente i lassativi potrebbe causare la stitichezza a ripresentarsi rapidamente. Il medico di norma consiglierà una riduzione graduale della dose per un periodo di tempo, a seconda di come le feci sono diventate nella loro consistenza e frequenza. Alcuni bambini possono anche richiedere un trattamento con lassativi per diversi anni.

Trattamento dell'impatto - se necessario

Vengono utilizzati trattamenti simili a quelli sopra elencati. La principale differenza è che inizialmente sono necessarie dosi più elevate di lassativi per eliminare la grande quantità di feci che bloccano l'ultima parte dell'intestino (il retto). In secondo luogo, anche i lassativi sono di solito necessari per molto più tempo, come trattamento di mantenimento. L'obiettivo è quello di evitare che si verifichi nuovamente un accumulo di feci dure, il che impedirà il ritorno dell'impronta. Il retto allargato può gradualmente tornare alle dimensioni normali e funzionare di nuovo correttamente.

Se i lassativi vengono interrotti troppo presto, è probabile che una grossa sgabello ricorra nuovamente nel retto indebolito "floscio" che non ha avuto il tempo di tornare a dimensioni e forza normali.

Il trattamento per sgombrare le feci dal retto può essere un momento difficile per te e il tuo bambino. È probabile che tuo figlio abbia in realtà qualche altro dolore alla pancia di prima e che ci saranno pantaloni più sporchi. È importante perseverare, poiché questi problemi sono solo temporanei. La pulizia delle feci interessate è una parte essenziale del trattamento.

In rari casi, in cui il trattamento delle feci interessate è fallito, un bambino può essere curato in ospedale. In ospedale, le medicine più potenti per svuotare l'intestino, chiamate clisteri, possono essere somministrate attraverso il retto. Per casi molto difficili da trattare, un bambino può avere un anestetico generale e l'intestino può essere rimosso manualmente da un chirurgo.

Dieta

Le misure dietetiche non dovrebbero essere utilizzate da sole per trattare la stitichezza idiopatica, poiché è improbabile che risolva il problema. Tuttavia, è ancora importante che il bambino diventi un'abitudine a seguire una dieta equilibrata. Questo include un sacco di bevande (principalmente acqua) e cibi con fibre. Ciò contribuirà a prevenire il ripetersi di costipazione una volta eliminato.

Mio figlio ha bisogno di test?

I test non sono normalmente necessari per diagnosticare la stitichezza idiopatica. È probabile che il tuo medico ponga varie domande e faccia un esame generale per escludere cause secondarie di stitichezza. Esaminando la pancia del tuo bambino (addome), un medico può dire se ci sono molte feci (feci) nell'intestino. Questo può dare un'indicazione se si è sviluppato un blocco (l'impattazione, discussa in seguito). Se si sospetta una causa di stitichezza, il medico curante invierà il bambino a un medico pediatrico (un pediatra) e potranno essere effettuati ulteriori test.

Come si può prevenire la stitichezza nei bambini?

Mangiare cibi con molta fibra e bere molto rende le feci (feci) ingombranti ma morbide e facili da svuotare. Anche un sacco di esercizio fisico è pensato per aiutare.

Cibo e fibre

Questo consiglio si applica ai bambini svezzati e ai bambini. Gli alimenti ad alto contenuto di fibre sono frutta, verdura, cereali e pane integrale. Un cambiamento in una dieta ricca di fibre è spesso "più facile a dirsi che a farsi", dato che molti bambini sono schizzinosi. Tuttavia, qualsiasi modifica è migliore di nessuna. Di seguito sono elencate alcune idee per cercare di aumentare l'assunzione di fibre del bambino:

  • Un piatto di patate al cartoccio con fagioli al forno o zuppa di verdure con pane.
  • Albicocche secche (o semi-essiccate) o uvetta per spuntini.
  • Porridge o altri cereali ricchi di fibre (come Weetabix®, Shredded Wheat® o All Bran®) per la colazione.
  • Offri frutta ad ogni pasto, magari tagliati a pezzetti per renderlo più attraente.
  • Aggiungi verdure extra ai piatti che vengono fatti saltare con un frullatore o un robot da cucina (per esempio salse alla bolognese o zuppe.
  • Utilizzare versioni integrali / marroni di pane, pasta e riso.
  • Aggiungi la crusca in polvere allo yogurt. Lo yogurt si sentirà sgranato, ma la crusca in polvere è insapore.

L'associazione dei dietisti del Regno Unito raccomanda che il normale apporto giornaliero di fibre (dall'età di 2 anni) sia il seguente:

  • Età 2-5: 15 g di fibre al giorno
  • 6-11 anni: 20 g di fibre al giorno
  • Età 12-15: 25 g di fibre al giorno
  • Età 16+: 30 g di fibre al giorno

Se miri ad una dieta sana ed equilibrata, usando versioni integrali di carboidrati e 5 porzioni di frutta / verdura al giorno, dovresti ottenere questo risultato senza dover contare.

Bere

Se un bambino allattato artificialmente ha la tendenza a diventare stitico, puoi provare ad offrire l'acqua tra un pasto e l'altro. (Non diluire mai il latte artificiale che viene dato ai bambini allattati artificialmente). Anche se è insolito che un bambino allattato al seno diventi stitico, è possibile anche offrire acqua tra un pasto e l'altro. Ai bambini più anziani e svezzati può essere somministrato succo di frutta diluito (preferibilmente senza zucchero aggiunto). Purea di frutta e verdura sono i soliti punti di partenza per lo svezzamento, dopo il riso per bambini, e questi sono buoni per prevenire la stitichezza.

Incoraggia i bambini a bere molto. Tuttavia, alcuni bambini prendono l'abitudine di bere solo squash, bibite gassate o latte per dissetarsi. Questi possono riempirli e renderli meno propensi a mangiare pasti adeguati con cibo che contiene molte fibre. Cerca di limitare questo tipo di bevande. Dare acqua come bevanda principale. Tuttavia, i succhi di frutta che contengono fruttosio o sorbitolo hanno un'azione lassativa (come la prugna, la pera o il succo di mela). Questi possono essere utili di tanto in tanto (ai pasti) se le feci diventano più difficili del solito e si sospetta che la stitichezza possa svilupparsi.

Suggerimenti per la toilette

  • Cerca di far prendere ai bambini un'abitudine regolare per il bagno. Dopo colazione, prima di scuola o asilo nido, è spesso il migliore. Cerca di concedere un sacco di tempo in modo che non si sentano affrettati.
  • L'addestramento della toilette dovrebbe essere rilassato. Parla con tuo figlio di ciò che sta accadendo, spiega cosa stai facendo cambiando pannolini o pantaloni in modo che capiscano di "wee" e "poo". Spiega a cosa serve il vasino. Cerca di evitare di arrabbiarsi se hanno un incidente.
  • Incoraggiare il tuo bambino è utile. Qualche tipo di sistema di ricompensa a volte è utile nei bambini più piccoli inclini a tenere le feci. Puoi dare una piccola sorpresa o usare adesivi o grafici a stelle per rinforzare il messaggio.
  • Lodate il vostro bambino per aver passato uno sgabello nel vasino o nel gabinetto, ma non punire gli incidenti. È facile diventare frustrati con i pantaloni sporchi o un bambino che si rifiuta di passare uno sgabello.
  • Cerca di mantenere la calma e non fare storie sulla questione dei servizi igienici. Se tuo figlio vede che sei stressato o turbato, riprenderà questa sensazione; il problema del gabinetto può quindi diventare ancora più una battaglia irta. L'obiettivo è essere "di fatto" e rilassati al riguardo.
  • Una volta che si sono seduti sul water, assicurarsi che questo sia gestibile - sono disponibili sedili e sedili di allenamento. Potrebbe essere necessario ricordare ai ragazzi di sedersi in bagno ogni giorno a fare una cacca se hanno iniziato a stare in piedi per fare una pipì.

Tipi di stitichezza nei bambini e nei bambini

  • Costipazione idiopatica. Questo è comune La parola mezzo idiopatico di causa sconosciuta. Vari fattori possono essere coinvolti (discusso più avanti), ma molti bambini diventano stitici per nessun motivo noto:
    • Brevi periodi di stitichezza È comune per i bambini e i bambini avere un attacco di stipsi lieve per un giorno o due. Questo può risolversi rapidamente, spesso senza bisogno di cure mediche.
    • Costipazione a lungo termine. In circa 1 bambino su 3 che diventa stitico, il problema diventa più a lungo termine (persistente). Questo è anche chiamato costipazione idiopatica cronica.
  • Costipazione dovuta a una malattia o condizione di base. Questo è raro. Si dice che la stitichezza sia secondario a quest'altro problema Alcuni esempi di condizioni e problemi che possono causare stitichezza sono:
    • Alcune condizioni neurologiche.
    • Una ghiandola tiroidea iperattiva (ipotiroidismo).
    • Fibrosi cistica.
    • Malattie rare con sviluppo anormale dell'intestino, come la malattia di Hirschsprung.
    • Come effetto collaterale di alcuni farmaci che un bambino deve assumere per un'altra condizione.

Il trattamento può comportare il trattamento della condizione di base (se possibile) oltre a contrastare la stitichezza. I sintomi preoccupanti oi segni che possono indicare una causa secondaria includono quanto segue. Questi dovrebbero essere menzionati al tuo medico di famiglia. È altresì possibile che alcuni di questi sintomi potrebbero significare che il bambino è molto più gravemente malato:

  • Essere malati (vomito).
  • Perdita di peso o incapacità di ingrassare (prosperare).
  • Una pancia gonfia e tesa.
  • Dolore intenso.
  • Un bambino che non passa un primo sgabello (chiamato meconio) entro le prime 48 ore di vita.
  • Anomalie del passaggio posteriore (ano) - per esempio, se è chiuso.
  • Problemi del sistema nervoso (neurologici) come gambe deboli o paralizzate.
  • Le ferite o le ulcere si avvicinano all'ano.
  • Sete eccessiva.
  • Sintomi urinari - come il passaggio di enormi volumi di urina, urina molto minacciosa o dolorosa con urina maleodorante.
  • Feci molto pallide (specialmente se l'urina è troppo scura)

Che cosa causa la stitichezza idiopatica?

Idiopatico significa che non vi è alcuna malattia o causa nota per la stitichezza. Tuttavia, si ritiene che vari fattori possano contribuire allo sviluppo della stitichezza o peggiorarlo. Questi includono dieta, feci (feci) e fattori emotivi.

Dieta

I fattori dietetici che possono giocare un ruolo nella stitichezza sono:

  • Non mangiare abbastanza cibi con la fibra (la parte grezza del cibo che non viene digerita e rimane nell'intestino).
  • Non avere abbastanza da bere.

Le feci tendono a diventare più dure, più asciutte e più difficili da passare se c'è poca fibra e liquido nell'intestino.

Sgabello in attesa o comportamento di ritenuta

Ciò significa che il bambino ha la sensazione di aver bisogno del bagno ma resiste. Il bambino si aggrappa allo sgabello, cercando di ignorare il desiderio di svuotare le viscere. Questo è abbastanza comune Potresti vedere il tuo bambino che incrocia le gambe, seduto sul retro dei talloni o fare cose simili per aiutare a resistere alla sensazione di aver bisogno del bagno. Il bambino può stringere le natiche per cercare di impedire che lo sgabello esca e possa sembrare piuttosto irrequieto. A volte sembra che tuo figlio stia cercando di cagare, mentre in realtà è teso a trattenerlo. Potresti notare macchie di feci sui pantaloni del tuo bambino, spesso quando non riescono più a trattenerlo. Più a lungo tiene il bambino, più grande diventa lo sgabello. Alla fine il bambino deve andare ma lo sgabello grande è più difficile da passare e spesso più doloroso. Questo può portare a un pò di un circolo vizioso in cui il bambino è ancora più riluttante ad aprire le sue viscere la prossima volta. Ci sono una serie di ragioni per cui i bambini possono aggrapparsi alle feci:

  • Uno sgabello precedente che hanno passato potrebbe essere stato una lotta o doloroso. Quindi, cercano di rimandare a farlo di nuovo.
  • Il loro passaggio posteriore (ano) può essere dolorante o avere una fessura (ragade anale) dal passare un precedente grande sgabello. Quindi è doloroso passare altre feci. Quindi, il bambino potrebbe resistere alla tentazione di passare uno sgabello.
  • Possono non gradire i bagni non familiari o maleodoranti, come a scuola o in vacanza. Il bambino potrebbe voler mettere via le cose fino a quando non arrivano a casa.

Problemi emotivi

I problemi di costipazione possono essere peggiorati a causa di cambiamenti nell'ambiente o nella routine. Esempi comuni sono lo spostamento della casa e l'avvio del vivaio. Potty training può essere un fattore se un bambino si spaventa di usare il vasino. Paure e fobie sono di solito le ragioni alla base di questi problemi.

Qual è la costipazione idiopatica con l'impattazione?

Impaction significa che l'intestino è, in effetti, bloccato da una grande quantità di feci dure (feci). La stipsi idiopatica con impattazione si sviluppa più comunemente nei bambini di età compresa tra 2 e 4 anni; tuttavia, i bambini più grandi o più piccoli possono essere colpiti. I sintomi e le caratteristiche includono:

  • Episodi ricorrenti quando il bambino è a disagio o in difficoltà cercando di passare uno sgabello.
  • Il bambino sporca regolarmente i pantaloni con feci molli o con muco macchiato di feci. Questo è spesso confuso dai genitori come diarrea.
  • Il bambino può anche diventare irritabile, non mangiare molto, sentirsi male, avere dolori alla pancia di tanto in tanto e generalmente essere fuori di sorta.
  • Un medico può spesso sentire un arretrato di feci dure e grumose quando esamina la pancia del bambino (addome).

Lo schema seguente mostra come un bambino può sviluppare l'impattazione e i sintomi che ciò può causare.

  • Normalmente, le feci si accumulano nella parte più bassa dell'intestino.
  • Quando le feci si accumulano, iniziano a passare nell'ultima parte dell'intestino (il retto), che si estende. Questo invia messaggi nervosi al cervello, dicendoti che hai bisogno di svuotare le viscere.
  • Se le feci non vengono svuotate, anche le feci più in alto raggiungono il retto.
  • Alla fine, grandi feci dure possono accumularsi nel retto.
  • Il retto può quindi allungarsi e allargarsi (dilatarsi) molto più del normale, per far fronte all'eccessiva quantità di feci.
  • Uno sgabello molto grande può svilupparsi e rimanere bloccato (impattato) in un retto allargato.
  • Se il retto rimane ingrandito, si riduce la normale sensazione di aver bisogno del bagno. Viene anche ridotto il potere di liberare uno sgabello di grandi dimensioni (il retto diventa "floppy").
  • Più feci si accumulano nel colon dietro le feci colpite nel retto.
  • La parte più bassa di uno sgabello impattato si trova appena sopra il passaggio posteriore (ano). Alcune di queste feci diventano liquide (liquefa) e fuoriuscite dall'ano. Questo sporca i pantaloni o le lenzuola del bambino. Inoltre, alcune feci più morbide e più liquide da più in alto i due punti possono bypassare attorno alle feci dure. Questo anche fuoriuscita e sporca i pantaloni o le lenzuola e può essere confuso con la diarrea. Il bambino non ha il controllo di questa perdita e sporcizia.
  • Quando una feci viene alla fine passata, perché il retto si distende e si indebolisce, si riempie semplicemente velocemente di nuovo con più feci dure dall'arretrato dietro.

Per informazioni sulla stitichezza che colpisce gli adulti, consultare l'opuscolo separato chiamato costipazione.

Svenimento Collapse

Valutazione del rischio per la salute cardiovascolare