Ectasia del dotto mammario e mastite periduttale
Chirurgia Generale

Ectasia del dotto mammario e mastite periduttale

Questo articolo è per Professionisti medici

Gli articoli di riferimento professionale sono progettati per l'uso da parte di professionisti della salute. Sono scritti da medici del Regno Unito e basati su prove di ricerca, linee guida britanniche ed europee. Potresti trovare uno dei nostri articoli sulla salute più utile.

Ectasia del dotto mammario e mastite periduttale

  • Ectasia del dotto mammario
  • Mastiti periduttali

Ectasia del dotto mammario

Questa è una patologia mammaria benigna che può imitare clinicamente il carcinoma invasivo. Il processo che causa la condizione è ancora in discussione, ma istologicamente è caratterizzato dalla dilatazione dei principali condotti nella regione subareolare. I dotti contengono secrezioni granulari eosinofile e istiociti schiumosi. Le secrezioni possono essere sottoposte a calcificazione e questo può essere il segno di presentazione.1

Epidemiologia

L'ectasia del dotto colpisce principalmente le donne di mezza età rispetto alle donne anziane ma può occasionalmente verificarsi nei bambini.2Il fumo è un fattore di rischio. Uno studio ha rilevato che i fumatori avevano una probabilità tre volte maggiore di sviluppare la condizione rispetto ai non fumatori e il rischio sembrava essere proporzionale alla durata del fumo.3

Presentazione

La condizione può presentarsi in uno dei seguenti modi:1

  • Microcalcificazione su mammografia di routine (più comune).
  • Scarico del capezzolo - spesso macchiato di sangue.4
  • Una massa subareolare palpabile.
  • Mastalgia non ciclica.
  • Inversione o retrazione del capezzolo.

Diagnosi differenziale

Cancro al seno.

indagini

Sarà richiesto l'imaging.4 I metodi non invasivi sono preferibili - dato che i risultati sono molto probabilmente positivi. La scelta della modalità deve essere individualizzata in base al paziente e dipenderà da una serie di fattori, tra cui l'età del paziente, le dimensioni del seno e se un nodulo è palpabile o meno. Nonostante i progressi nelle tecniche investigative, l'incidenza dei falsi negativi rimane elevata.

Una diagnosi può essere fatta da una combinazione di:5

  • Ultrasuoni: è usato in aggiunta alla mammografia. Risoluzioni più elevate e l'introduzione di Doppler hanno facilitato la differenziazione tra lesioni benigne e maligne.
  • Ductography: questo metodo è occasionalmente usato in aggiunta alla mammografia in donne parous con una secrezione unilaterale del capezzolo. Una piccola quantità di mezzo di contrasto viene iniettata in un condotto del latte e viene eseguita una mammografia.
  • Lavaggio duttale e citologia: la citologia delle cellule ottenute mediante lavaggio duttale ha fornito risultati promettenti, ma sono necessarie ulteriori ricerche.6 Dubbi sono stati espressi sul valore diagnostico della citologia degli strisci di scarico dei capezzoli.7 Solo il 20% delle donne ad alto rischio con atipazione lavica duttale ha iperplasia o neoplasia atipica alla successiva escissione.8

Una mammografia è un utile strumento di screening, in particolare nelle donne anziane. È particolarmente sensibile alla raccolta di microcalcificazioni e deve essere eseguito ogni volta che si sospettano forme complicate, maligne e rare di mastite.9

Gestione

I casi persistenti o ricorrenti sono gestiti con l'escissione chirurgica dei dotti sotto il capezzolo. È preferibile un'escissione focalizzata, in quanto vi sono tassi più bassi di formazione di sieroma, intorpidimento dei capezzoli e inversione dei capezzoli.5

La chirurgia guidata dall'immagine tramite endoscopia duttale è uno sviluppo promettente.10

Mastiti periduttali

Questo termine è talvolta usato in modo intercambiabile con ectasia del dotto mammario.1 Tuttavia, un crescente numero di prove suggerisce che si tratta di un'entità separata. Il fumo è un fattore di rischio. Si verifica in un gruppo di età più giovane rispetto a ectasia del dotto mammario e si presenta con dolore, una massa periareolare e scarico del pus dal capezzolo. La formazione di fistole è una complicazione occasionale. Sebbene il processo eziologico sia ancora sconosciuto, l'infezione batterica è coinvolta e gli antibiotici ad ampio spettro di solito promuovono un rapido miglioramento. Occasionalmente è necessaria la chirurgia se c'è una massa residua, per confermare la natura benigna dell'istologia e prevenire la ricorrenza dell'infezione.

hai trovato questa informazione utile? no

Grazie, abbiamo appena inviato un'email di sondaggio per confermare le tue preferenze.

Ulteriori letture e riferimenti

  • Rahal RM, de Freitas-Junior R, Carlos da Cunha L, et al; Ectasia del dotto mammario: una panoramica. Breast J. 2011 Nov-Dic17 (6): 694-5. doi: 10.1111 / j.1524-4741.2011.01166.x. Epub

  1. Guray M, Sahin AA; Malattie benigne della mammella: classificazione, diagnosi e gestione. Oncologo. 2006 May11 (5): 435-49.

  2. McHoney M, Munro F, Mackinlay G; Ectasia del dotto mammario nei bambini: resoconto di una breve serie e revisione della letteratura. Early Hum Dev. 2011 agosto 1987 (8): 527-30. doi: 10.1016 / j.earlhumdev.2011.04.005. Epub 2011 7 maggio.

  3. Rahal RM, de Freitas-Junior R, Paulinelli RR; Fattori di rischio per ectasia del dotto. Breast J. 2005 lug-ago11 (4): 262-5.

  4. Hussain AN, Policarpio C, Vincent MT; Valutazione dello scarico dei capezzoli. Obstet Gynecol Surv. 2006 aprile61 (4): 278-83.

  5. Zervoudis S, Iatrakis G, Economides P, et al; Screening dello scarico dei capezzoli. La salute delle donne (Lond Engl). 2010 Jan6 (1): 135-51.

  6. West KE, Wojcik EM, Dougherty TA, et al; Correlazione dell'aspirazione del capezzolo e citologia del lavaggio duttale con reperti istopatologici per i pazienti prima dell'esame programmato con biopsia mammaria. Am J Surg. 2006 Jan191 (1): 57-60.

  7. Kooistra BW, Wauters C, van de Ven S, et al; Il valore diagnostico della citologia di scarico capezzolo in 618 pazienti consecutivi. Eur J Surg Oncol. 2009 Jun35 (6): 573-7. Epub 2008 4 novembre.

  8. Cyr AE, Margenthaler JA, Conway J, et al; Correlazione della citologia del lavaggio duttale con istologia di escissione del dotto condotta da duttoscopia in donne ad alto rischio di sviluppare il cancro al seno: uno studio prospettico, a singola istituzione. Ann Surg Oncol. 2011 Oct18 (11): 3192-7. Epub 2011, 17 agosto.

  9. Kamal RM, Hamed ST, Salem DS; Classificazione dei disturbi del seno infiammatori e diagnosi passo passo. Breast J. 2009 lug-ago15 (4): 367-80. Epub 2009, 22 maggio.

  10. Lanitis S, Filippakis G, Thomas J, et al; Microdochectomia per secrezione di capezzoli patologici a singolo condotto e imaging e citologia normali o benigni. Seno. 2008 giu17 (3): 309-13. Epub 2008, 22 gennaio.

Lesione del nervo femorale

bronchiectasie