Infezione da urina nelle persone anziane

Infezione da urina nelle persone anziane

Infezione da urina negli uomini Infezione da urina nei bambini Esemplare midstream di urina (MSU)

Se hai un'infezione alle urine, hai dei germi (batteri) nella vescica, nei reni o nelle tube del sistema urinario. Le infezioni alle urine sono più comuni nelle persone anziane e c'è più probabilità di essere una causa sottostante.

Infezione da urina nelle persone anziane

  • Come funziona il tratto urinario
  • Che cos'è un'infezione alle urine e che cosa provoca?
  • Perché alcune persone sviluppano infezioni alle urine?
  • Quali sono i sintomi di una infezione urinaria?
  • Quanto sono comuni le infezioni urinarie?
  • Sono necessari test?
  • Qual è il trattamento per un'infezione delle urine nelle persone anziane?
  • Qual è la prospettiva?
  • Posso prevenire le infezioni urinarie?

Come funziona il tratto urinario

L'urina è fatta dai tuoi due reni, uno su ciascun lato della pancia (addome). L'urina scarica i tubi chiamati ureteri nella vescica. Lì è immagazzinato e svenuto attraverso un tubo chiamato uretra, quando vai in bagno.

Vista laterale di genitali femminili e diagramma di sezione trasversale del tratto urinario

Che cos'è un'infezione alle urine e che cosa provoca?

La maggior parte delle infezioni urinarie sono causate da germi (batteri) che provengono dal proprio intestino. Non causano danni all'intestino ma possono causare infezioni se entrano in altre parti del corpo. Alcuni batteri giacciono intorno al passaggio posteriore (ano) dopo aver passato uno sgabello. A volte questi batteri risalgono il tubo chiamato uretra e nella vescica. Alcuni batteri prosperano nelle urine e si moltiplicano rapidamente per causare infezioni.

Un'infezione urinaria è spesso chiamata infezione del tratto urinario (UTI) da parte di operatori sanitari. Quando l'infezione si trova solo nella vescica e nell'uretra, questa è chiamata UTI inferiore. Se viaggia fino a colpire uno o entrambi i reni, allora si chiama UTI superiore. Questo può essere più grave di una UTI più bassa, poiché i reni possono essere danneggiati dall'infezione.

Perché alcune persone sviluppano infezioni alle urine?

In molti casi l'infezione si verifica senza motivo apparente. Non c'è alcun problema con il sistema vescicale, renale, prostatico o di difesa (immune) che può essere identificato. In altri casi, un problema di fondo può aumentare il rischio di sviluppare un'infezione urinaria.

Nelle donne anziane

  • Dopo la menopausa il rivestimento dei tessuti attorno alla zona genitale potrebbe diventare più fragile. Questo è chiamato vaginite atrofica. È associato ad avere più infezioni urinarie.
  • Un prolasso dell'utero (utero) o della vagina può anche aumentare il rischio di infezione.

Negli uomini anziani

Un ingrossamento della prostata può impedire alla vescica di svuotarsi correttamente. Alcune urine possono quindi accumularsi nella vescica. I germi (batteri) hanno maggiori probabilità di moltiplicarsi e causare infezioni in una riserva di urina stagnante. Vedere l'opuscolo separato chiamato Prostate Gland Enlargement per maggiori dettagli.

In entrambe

  • Problemi alla vescica o ai reni possono portare ad infezioni più probabili. Ad esempio, calcoli renali o condizioni che causano l'orina in piscina e non drenano correttamente.
  • Avere un tubo cavo sottile, flessibile (chiamato catetere) in posizione per drenare l'urina.
  • Potrebbe anche essere responsabile una condizione di salute di base. Un povero sistema immunitario aumenta il rischio di contrarre infezioni, incluse le infezioni delle urine. Ad esempio, se si sta avendo la chemioterapia per curare il cancro. Il diabete può anche aumentare il rischio di infezioni urinarie.
  • Essere stitico Se il tuo intestino inferiore (intestino) è pieno e gonfio, può premere sulla vescica. Ciò potrebbe impedirne il corretto svuotamento, rendendoti più soggetto alle infezioni urinarie.

Quali sono i sintomi di una infezione urinaria?

  • Infezione nella vescica (cistite) di solito provoca dolore quando si passa l'urina. Passi più spesso l'urina. Potresti anche avere dolore nella pancia inferiore (addome). L'urina può diventare opaca, insanguinata o maleodorante. Potrebbe avere una temperatura elevata (febbre).
  • Infezione nei reni può farti sentire generalmente malato. Potrebbe esserci un dolore alla schiena. Questo di solito è intorno al lato della schiena (il lombo), dove si trova ogni rene. Potresti avere la febbre alta. Potresti sentirti male o essere malato (vomito).

In alcune persone anziane, gli unici sintomi dell'infezione urinaria possono confondersi o semplicemente sentirsi poco bene.

La confusione è causata da una combinazione di fattori come la febbre e la mancanza di liquidi nel corpo (disidratazione). La confusione dovrebbe passare quando l'infezione è stata trattata.

Quanto sono comuni le infezioni urinarie?

Le infezioni da urina sono molto più comuni nelle donne. Questo perché nelle donne l'uretra - il tubo dalla vescica che espelle l'urina - è più corta. Inoltre si apre più vicino al passaggio posteriore (ano) rispetto agli uomini. La metà di tutte le donne avrà un'infezione delle urine che deve essere trattata nel corso della vita.

Le infezioni delle urine sono meno comuni negli uomini. Sono molto rari negli uomini giovani e di mezza età. Sono più comuni negli uomini più anziani. È più probabile che si verifichino negli uomini che devono usare un catetere. Un catetere è un tubo cavo sottile, flessibile, usato per drenare l'urina. È più probabile che gli uomini più anziani abbiano bisogno di un catetere a causa di problemi alla prostata, che diventano più comuni con l'età.

Le infezioni delle urine tendono a diventare più comuni quando si invecchia.

Sono necessari test?

In alcuni casi la diagnosi può essere ovvia e non sono necessari test. Un test su un campione di urina può confermare la diagnosi e identificare quale germe (batterio) sta causando l'infezione. A volte un test dipstick può fornire immediatamente informazioni sufficienti. In altri casi il campione di urina viene inviato ad un laboratorio per un ulteriore esame al microscopio. Questo risultato richiede diversi giorni.

Di solito non sono necessari ulteriori test se si sta bene bene e si ha un'infezione una tantum. Tuttavia, il medico può consigliare test del rene o della vescica se si sospetta un problema di base. Se sei un uomo, potresti essere avvisato di fare dei test per la tua ghiandola prostatica.

Un problema di fondo è più probabile se l'infezione non si risolve con i farmaci antibiotici o se si dispone di:

  • I sintomi che suggeriscono un rene sono infetti (e non solo la vescica).
  • Infezioni urinarie ricorrenti (ad esempio, due o più episodi in un periodo di tre mesi).
  • Ha avuto problemi con il rene in passato, come calcoli renali o un rene danneggiato.
  • Sintomi che suggeriscono un blocco (un'ostruzione) al flusso di urina.

I test rilevanti possono includere:

  • Un esame del sangue. Questo potrebbe essere un esame del sangue generale, o un test specifico per la prostata (chiamato antigene prostatico specifico, o PSA, test) se sei un maschio.
  • Una scansione dei tuoi reni o vescica, ad esempio un'ecografia.
  • Test per vedere come funziona la vescica, chiamati test urodinamici.
  • Uno sguardo all'interno della vescica con uno speciale telescopio (cistoscopia).

Qual è il trattamento per un'infezione delle urine nelle persone anziane?

  • Un corso di un antibiotico di solito eliminerà rapidamente l'infezione. Dovresti vedere un dottore se i tuoi sintomi non sono spariti, o quasi scomparsi, dopo pochi giorni.
  • Paracetamolo o ibuprofene Solitamente allevierà qualsiasi dolore, disagio o temperatura elevata (febbre).
  • Una causa sottostante come una prostata ingrossata o costipazione possono essere trovati e hanno bisogno di cure.

Nota: se hai un'infezione della vescica (cistite), avere un sacco da bere è un consiglio tradizionale per scovare la vescica. Tuttavia, non ci sono prove che questo sia utile quando hai la cistite. Alcuni medici ritengono che non sia d'aiuto e che bere un sacco potrebbe causare più viaggi in bagno, causando ulteriori dolori non necessari. Pertanto, è difficile dare consigli fiduciosi se bere un sacco o semplicemente bere normalmente quando si hanno sintomi lievi di cistite. Tuttavia, se si ha una temperatura elevata e / o si sente male, avere un sacco da bere aiuta a prevenire la mancanza di liquidi nel corpo (disidratazione).

Qual è la prospettiva?

La maggior parte delle persone migliora entro pochi giorni dall'inizio del trattamento. Vedere un medico se non si migliora rapidamente. Se i sintomi non migliorano nonostante l'assunzione di un antibiotico, potrebbe essere necessario un antibiotico alternativo. Questo perché alcuni batteri sono resistenti ad alcuni tipi di antibiotici. Questo può essere identificato dai test fatti sul tuo campione di urina.

Posso prevenire le infezioni urinarie?

Sfortunatamente, ci sono alcuni modi provati per prevenire le infezioni urinarie. Nessuna prova è stata trovata per i consigli tradizionali dati, come bere succo di mirtillo o il modo in cui ti asciughi.

Ci sono alcune misure che possono aiutare in alcuni casi:

  • Ha senso evitare la stitichezza, mangiando molta fibra (come la frutta) e bevendo abbastanza liquido.
  • Le donne anziane con vaginite atrofica possono desiderare di prendere in considerazione le creme o i pessari di sostituzione ormonale. Questi hanno dimostrato di aiutare a prevenire le infezioni urinarie.
  • Se c'è un problema medico di base, il trattamento per questo può fermare le infezioni urinarie che si verificano.
  • Per alcune persone con infezioni urinarie ripetute, può essere prescritta una dose bassa di antibiotico assunto in modo continuo.

Le ragioni più probabili per il tuo basso desiderio sessuale

Sindrome di Beckwith-Wiedemann