Raccontare i partner attuali e passati sulla tua STI
Caratteristiche

Raccontare i partner attuali e passati sulla tua STI

Autore di Dr Laurence Knott Pubblicato su: 10:49 PM 13-Nov-17

Recensito da Dr Sarah Jarvis MBE Momento della lettura: 5 min

Quando Ryan O'Neil disse ad Ali McGraw "L'amore significa non dover mai dire il tuo dispiacere" nel film del 1970 Storia d'amore lei chiaramente non aveva infezioni sessualmente trasmesse (STI) nella sua mente. Amore, rispetto o anche semplice compassione umana significa che se acquisisci una STI devi assicurarti che, in un modo o nell'altro, altri che hanno bisogno di sapere siano informati.

Perché preoccuparsi di dirlo?

La maggior parte delle persone con una STI non sapranno di avere un'infezione. Informarli darà loro l'opportunità di accedere al trattamento di cui hanno bisogno.

Molte infezioni sessualmente trasmissibili hanno complicanze a lungo termine. Dire al tuo partner darà loro l'opportunità di prendere decisioni informate sulla propria salute. Potrebbero voler sottoporsi al test, ottenere cure e prendere precauzioni per non trasmettere l'infezione agli altri.

Ci possono anche essere implicazioni per la tua salute e le scelte di vita. Ottenere il trattamento del partner attuale ridurrà il rischio di contrarre l'infezione. Inoltre, se non trattate, alcune infezioni sessualmente trasmissibili possono influire sulla fertilità e ridurre le possibilità di iniziare una famiglia.

Un servizio di tracciamento dei contatti (vedi sotto) contatterà il tuo partner attuale per te, ma molte persone preferiscono dirlo al partner stesso, in particolare se sperano di continuare la relazione.

Come comunichi al tuo partner la tua STI?

Ammettiamolo, non sarà una conversazione facile. Tuttavia, supponiamo, per tutti i motivi di cui sopra, che tu voglia informare il tuo partner che hai uno STI. Come dovresti avvicinarti a questo?

Non picchiarti

Fai in modo che il tuo partner sia consapevole del fatto che gli stai dicendo perché ci tieni a loro e renditi conto di cosa potrebbe accadere se fossero lasciati nell'ignoranza. Sii orgoglioso del fatto che hai preso la decisione di dirlo e hai trovato il coraggio di portarlo a termine. È più probabile che tu mantenga il loro rispetto se sei onesto fin dall'inizio che se lo scoprissero più tardi (ad esempio, se venissero diagnosticati dopo aver sviluppato sintomi). Immagina come ti sentiresti se la situazione fosse invertita. Come vorresti che agissero e cosa vorresti che loro dicessero?

Sii diretto

Alcune persone trovano che sia meglio affrontare l'argomento prima che la prossima occasione si verifichi per avere rapporti sessuali. Potresti usare l'opportunità per dire che ti è appena stata diagnosticata una STI e hai bisogno di parlare di protezione. Potresti sentire inutile rivelare tutti i dettagli delle relazioni precedenti. Tuttavia, mostrare che sei pronto per essere aperto e pronto a parlare può aiutare a mettere a proprio agio il tuo partner.

Dai al tuo partner il tempo di reagire

Diverse persone reagiscono in modo diverso. Alcuni potrebbero essere sorpresi, alcuni potrebbero rimanere scioccati, alcuni potrebbero andare nel panico. Alcuni possono fare molte domande, altri possono tranquillizzarsi per un po '. Qualunque sia la loro reazione, il tuo partner avrà bisogno di tempo per assorbire le informazioni. Metti in chiaro che non ti aspetti che prendano decisioni (ad esempio sul sesso o sul futuro della tua relazione) immediatamente. Rispetta il loro spazio e dai loro il tempo di pensare.

Dai al tuo partner i fatti

Il vostro partner potrebbe avere molte domande, quali i sintomi, i test necessari e il trattamento disponibile. Dare al tuo partner il tempo di parlare e di essere un ascoltatore paziente. Potresti aver ricevuto informazioni stampate dalla clinica della salute sessuale che puoi condividere con loro. Se non conosci la risposta a una domanda, diglielo, ma potresti voler andare su Internet e scoprire insieme la risposta.

E i precedenti partner?

Dire al tuo partner attuale potrebbe essere una decisione facile. Ma che dire dei precedenti partner sessuali? Quanto indietro dovresti andare? Chiunque abbia avuto contatti sessuali negli ultimi mesi dovrebbe essere informato, il medico o l'infermiere ti consiglieranno. Sebbene molte persone vogliano parlare personalmente al loro attuale partner, potrebbero essere meno desiderose di contattare i partner precedenti, soprattutto se si separano in termini non amichevoli.

Fortunatamente, le cliniche locali di medicina genitourinaria (GUM) sono pronte a contattare le persone per voi. Devi solo dare loro i dettagli di contatto (un numero di telefono è l'opzione preferita) e lasciare che facciano il resto. Manterranno il vostro nome confidenziale e non contatteranno nessuno senza il vostro permesso. Puoi cercare la clinica più vicina attraverso il servizio 'Trova una clinica' dell'Associazione di pianificazione familiare (FPA).

Cosa succede se pensi di avere la STI dal tuo attuale partner?

Potrebbero esserci circostanze in cui sei certo di aver acquisito la STI dal tuo attuale partner. Ad esempio, potresti non aver mai fatto sesso prima della tua attuale relazione o avere un assegno che ti da 'tutto chiaro' prima dell'inizio di questa relazione. La tua prima reazione potrebbe essere uno shock. Se si è in una relazione esclusiva è naturale sentirsi feriti e traditi. Ricorda tuttavia che alcune infezioni sessualmente trasmissibili possono rimanere dormienti per un lungo periodo di tempo e il tuo partner potrebbe aver ripreso bene l'infezione prima di iniziare una relazione con te.

Una volta che lo shock iniziale è finito, è necessario pensare logicamente alla situazione. Nei tempi liberati di oggi, le persone possono iniziare una nuova relazione nell'aspettativa che loro e il loro partner abbiano avuto precedenti esperienze sessuali. Per quanto ragionevole possa essere, non tutti vengono sottoposti a screening per le MST prima di fare sesso con un nuovo partner. Ciò può avvenire attraverso l'ignoranza, la paura o la buona apatia vecchio stile.

Siamo tutti umani e commettiamo tutti degli errori. Il poeta, Alexander Pope, disse: "Errare è umano, perdonare divino". Avrai bisogno di avere un discorso aperto e onesto con il tuo partner e ottenere alcune risposte ad alcune domande.

  • È probabile che il tuo partner abbia acquisito l'infezione prima di iniziare una relazione con te?
  • Il tuo partner è stato testato prima di fare sesso con te?
  • È probabile che il tuo partner sapesse di avere una STI ma non te l'ha detto?
  • È probabile che il tuo partner abbia acquisito una STI pur avendo ancora una relazione con te?

Una volta ottenute alcune risposte, sarete in una posizione migliore per riflettere su quando è necessario rivalutare il futuro della vostra relazione.

Visita i nostri forum

Vai ai forum dei pazienti per cercare supporto e consigli dalla nostra comunità amichevole.

Partecipa alla discussione

Storia ed esame fisico

Dipiridamolo per prevenire coaguli di sangue Asasantin Retard, Persantin, Persantin Retard