Cancro dell'utero Cancro endometriale
Ginecologica-Cancro

Cancro dell'utero Cancro endometriale

Cancro ginecologico Cancro ovarico Cancro cervicale Cancro Vulval Neoplasia intraepiteliale vulvare Screening cervicale (smear test) Colposcopia e trattamenti cervicali

Il cancro uterino è un tumore che si sviluppa nell'utero (utero). Il tipo più comune di cancro uterino è il cancro dell'endometrio.

Cancro dell'Utero

Tumore endometriale

  • Cos'è l'utero (utero)?
  • Cos'è il cancro dell'endometrio?
  • Tipo e grado di carcinoma dell'endometrio
  • Sintomi del cancro endometriale
  • Come viene diagnosticato e valutato il carcinoma endometriale?
  • Opzioni di trattamento del cancro dell'endometrio
  • Prognosi del cancro endometriale
  • Che cosa causa il cancro dell'endometrio?

Cos'è l'utero (utero)?

L'utero è nella pancia inferiore (addome) e dietro la vescica. L'interno del tuo utero è dove un bambino cresce se rimani incinta. Il rivestimento interno del tuo utero è chiamato endometrio. Questo si accumula e viene poi versato ogni mese come un periodo in donne che non hanno ancora attraversato la menopausa. Il corpo spesso dell'utero è chiamato miometrio ed è fatto di tessuto muscolare specializzato.

La parte più bassa del tuo utero è il collo dell'utero (cervice) che spinge appena nella parte superiore della tua vagina.

Cos'è il cancro?

Il cancro è una malattia delle cellule del corpo. Il corpo è costituito da milioni di piccole cellule. Ci sono molti diversi tipi di cellule nel corpo e ci sono molti diversi tipi di cancro che derivano da diversi tipi di cellule. Ciò che tutti i tipi di cancro hanno in comune è che le cellule tumorali sono anormali e si moltiplicano senza controllo. Vedere il volantino separato chiamato Cancro per maggiori dettagli sul cancro in generale.

Cos'è il cancro dell'endometrio?

Cos'è il cancro dell'utero?

La maggior parte dei tumori uterini si sviluppa dalle cellule dell'endometrio. L'endometrio è il rivestimento interno dell'utero (utero) e questo tumore è chiamato cancro dell'endometrio. Il cancro che si sviluppa dalle cellule muscolari nel miometrio (sarcomi uterini) è raro e non è trattato in questo foglio. Il cancro della cervice è molto diverso dal cancro uterino ed è trattato in un volantino separato chiamato Cancro cervicale.

Il resto di questo opuscolo riguarda solo il cancro dell'endometrio.

Ogni anno circa 9000 donne nel Regno Unito sviluppano il cancro del rivestimento interno dell'utero (utero), noto come carcinoma endometriale. È il quarto tumore più comune nelle donne nel Regno Unito. La maggior parte dei casi si sviluppa nelle donne di età superiore ai 50 anni. Raramente si sviluppa nelle donne di età inferiore ai 50 anni. La fascia di età massima per lo sviluppo del cancro dell'endometrio è tra i 75 e i 79 anni.

Tipo e grado di carcinoma dell'endometrio

La maggior parte dei casi di cancro dell'endometrio sono chiamati adenocarcinomi endometrioidi. Questi derivano dalle cellule che formano il tessuto ghiandolare nel rivestimento del tuo endometrio. Un campione di tessuto canceroso può essere visto al microscopio. Osservando alcune caratteristiche delle cellule il cancro può essere valutato.

  • Grado 1 - è un voto basso. Le cellule sembrano ragionevolmente simili alle normali cellule endometriali. Si dice che le cellule tumorali siano ben differenziate. Le cellule tumorali tendono a crescere e moltiplicarsi abbastanza lentamente e non sono così aggressive.
  • Grado 2 - è un voto medio.
  • Grado 3: le cellule sembrano molto anormali e si dice che siano scarsamente differenziate. Le cellule tumorali tendono a crescere e moltiplicarsi abbastanza rapidamente e sono più aggressive.

Il grado di tumore è diverso da quello dello stadio, che è ulteriormente spiegato nella sezione delle prospettive (prognosi) di seguito.

Ci sono anche alcuni tipi più rari di cancro dell'endometrio.

Sintomi del cancro endometriale

Nella maggior parte dei casi il primo sintomo di cancro del rivestimento interno dell'utero (utero) - noto come carcinoma endometriale - è un sanguinamento vaginale anormale come:

  • Sanguinamento vaginale dopo la menopausa. Questo può variare da spotting a sanguinamenti più pesanti. Questo è il sintomo più comune del cancro dell'endometrio.
  • Sanguinamento dopo aver fatto sesso (sanguinamento postcoitale).
  • Sanguinamento tra periodi normali (sanguinamento intermestruale) nelle donne che non hanno attraversato la menopausa.

I primi sintomi che si verificano in alcuni casi sono:

  • Dolore durante o dopo aver fatto sesso.
  • Scarico vaginale.
  • Dolore nella pancia inferiore (addome).

Tutti i sintomi di cui sopra possono essere causati da varie altre condizioni comuni. Tuttavia, se sviluppi uno di questi sintomi, dovresti consultare il medico.

Nota: un test di screening cervicale non viene esaminato per il carcinoma endometriale.

Col tempo, se il cancro si diffonde ad altre parti del corpo, possono svilupparsi vari altri sintomi.

Come viene diagnosticato e valutato il carcinoma endometriale?

Per confermare la diagnosi

Un medico effettuerà di solito un esame vaginale se ha sintomi che potrebbero essere dovuti al cancro del rivestimento interno dell'utero (utero) - noto come carcinoma endometriale. Lui o lei può sentire un grembo allargato. È probabile che dovrai effettuare un ulteriore test per confermare la diagnosi, solitamente una delle seguenti:

  • Scansione ad ultrasuoni del tuo utero. Questo di solito è il primo test che viene eseguito. Un'ecografia è un test sicuro e indolore che utilizza le onde sonore per creare immagini di organi e strutture all'interno del corpo. È più comunemente usato nelle donne in gravidanza. La sonda dello scanner può essere posizionata sulla pancia (addome) per eseguire la scansione dell'utero. A volte una piccola sonda viene inserita anche nella tua vagina per eseguire la scansione del tuo utero da questa angolazione.
  • Campionamento endometriale. In questa procedura, un tubo sottile viene passato nel tuo grembo. Usando un'aspirazione molto delicata, si possono ottenere spesso piccoli campioni del tuo endometrio. Questo viene fatto nella clinica ambulatoriale, senza anestesia. Il campione (biopsia) viene esaminato al microscopio per cercare eventuali cellule tumorali anormali.
  • Isteroscopia. In questa procedura, un medico usa un isteroscopio, che è un sottile telescopio che viene passato attraverso il collo del tuo utero (cervice) nel tuo utero. Il medico può vedere il rivestimento del tuo utero e prendere campioni di tutte le aree dall'aspetto anormale. Questo può anche essere fatto senza un anestetico.

Valutare l'estensione e la diffusione

Se il tumore dell'endometrio è confermato, ulteriori test possono essere consigliati per valutare se il tumore si è diffuso. Ad esempio, una tomografia computerizzata (TC), una risonanza magnetica (MRI), una radiografia del torace, esami del sangue, un esame sotto anestetico dell'utero, della vescica o del retto, o altri test. Questa valutazione è chiamata stadiazione del cancro. L'obiettivo della messa in scena è quello di scoprire:

  • Quanto è cresciuto il tumore e se è cresciuto in altre strutture vicine come la cervice, la vescica o il retto.
  • Se il tumore si è diffuso ai linfonodi locali (nodi).
  • Se il tumore si è diffuso ad altre aree del corpo (metastatizzato).

Scoprire la fase del cancro aiuta i medici a consigliare le migliori opzioni di trattamento. Fornisce anche una ragionevole indicazione di outlook (prognosi) - vedi sotto. Vedi anche l'opuscolo separato chiamato fasi del cancro per maggiori dettagli.

Opzioni di trattamento del cancro dell'endometrio

La chirurgia è il trattamento principale per il cancro del rivestimento interno dell'utero (utero) - noto come carcinoma endometriale. Radioterapia o chemioterapia sono anche utilizzati in alcune circostanze. Il trattamento consigliato per ciascun caso dipende da vari fattori come lo stadio del tumore (quanto è grande il cancro e se si è diffuso) e la vostra salute generale.

Dovresti avere una discussione completa con uno specialista che conosce il tuo caso. Lui o lei sarà in grado di fornire pro e contro, probabile tasso di successo, possibili effetti collaterali e altri dettagli sulle varie opzioni di trattamento possibili per il tipo di cancro. Dovresti anche discutere con il tuo specialista gli scopi del trattamento. Per esempio:

  • In alcuni casi, il trattamento mira a curare il cancro. La maggior parte dei casi di cancro endometriale viene diagnosticata in una fase precoce. C'è una buona possibilità di una cura se viene trattata nelle prime fasi. (I medici tendono a utilizzare la remissione delle parole piuttosto che la parola guarita. La remissione significa che non vi è alcuna evidenza di cancro dopo il trattamento.Se si è in remissione, si può essere curati.) Tuttavia, in alcuni casi un cancro ritorna mesi o anni dopo. Ecco perché i medici sono talvolta riluttanti a usare la parola guarita).
  • In alcuni casi, il trattamento mira a controllare il cancro. Se una cura non è realistica, con il trattamento è spesso possibile limitare la crescita o la diffusione del cancro in modo che progredisca meno rapidamente. Questo potrebbe mantenerti privo di sintomi per qualche tempo.
  • In alcuni casi, il trattamento ha lo scopo di alleviare i sintomi. Ad esempio, se un tumore è avanzato, potrebbe essere necessario sottoporsi a trattamenti come antidolorifici o altri trattamenti per mantenerti libero da dolore o altri sintomi. Alcuni trattamenti possono essere utilizzati per ridurre le dimensioni di un tumore, che può alleviare sintomi come il dolore.

Chirurgia

Un'operazione per rimuovere l'utero (isterectomia) e le ovaie è un trattamento comune. È comune che anche le tube di Falloppio e entrambe le ovaie vengano rimosse. Molte operazioni sono ora eseguite da una procedura di apertura (per via laparoscopica). Se il cancro è in una fase iniziale e non si è diffuso, la chirurgia da sola può essere curativa.

Se il tumore si è diffuso ad altre parti del corpo, la chirurgia può ancora essere consigliata, spesso in aggiunta ad altri trattamenti. Anche se il tumore è avanzato e una cura non è possibile, alcune tecniche chirurgiche possono ancora avere un posto per alleviare i sintomi - per esempio, per alleviare un blocco dell'intestino o delle vie urinarie causato dalla diffusione del cancro.

Radioterapia

La radioterapia è un trattamento che utilizza raggi di radiazione ad alta energia focalizzati sul tessuto canceroso. Questo uccide le cellule tumorali o impedisce alle cellule tumorali di moltiplicarsi. La sola radioterapia può essere curativa per il carcinoma endometriale in stadio precoce e occasionalmente può essere un'alternativa alla chirurgia. In alcuni casi la radioterapia può essere consigliata in aggiunta alla chirurgia.

Anche se il tumore è avanzato e una cura non è possibile, la radioterapia può ancora avere un posto per alleviare i sintomi. Ad esempio, la radioterapia può essere utilizzata per ridurre i tumori secondari che si sono sviluppati in altre parti del corpo e causano dolore.

Chemioterapia

La chemioterapia è un trattamento del cancro che usa medicine anti-cancro. Uccidono le cellule tumorali o impediscono loro di moltiplicarsi. La chemioterapia non è un trattamento standard per il carcinoma dell'endometrio ma può essere somministrata in determinate situazioni (in genere oltre alla radioterapia o all'intervento chirurgico).

Trattamenti ormonali

Il trattamento con progesterone è usato in alcuni tipi di cancro endometriale. Generalmente non viene utilizzato nei trattamenti iniziali, ma può essere preso in considerazione se il cancro si diffonde o ritorna dopo tali trattamenti.

Prognosi del cancro endometriale

L'outlook (prognosi) dipende dallo stadio in cui viene rilevato il tumore dell'endometrio. Esiste un'eccellente possibilità di una cura se il tumore del rivestimento interno dell'utero (utero) - noto come carcinoma dell'endometrio - viene diagnosticato e trattato quando la malattia è in una fase precoce. Questo è quando il cancro è confinato nell'utero e non si è diffuso.Molti casi sono diagnosticati in una fase iniziale perché il sanguinamento vaginale anomalo spesso si sviluppa in uno stadio precoce della malattia e mette in guardia le donne (ei loro medici) sulla possibilità di cancro. Questo è il motivo per cui è molto importante consultare il medico in caso di sanguinamento anormale, in particolare sanguinamento tra i periodi o dopo la menopausa. Per le donne che vengono diagnosticate quando il cancro si è già diffuso, una cura è meno probabile ma ancora possibile. Anche se una cura non è possibile, il trattamento può spesso rallentare la progressione del cancro.

Prognosi secondo stadio nel Regno Unito

Ricorda che la prognosi prende in considerazione molti fattori diversi, non solo lo stadio, quindi per informazioni più accurate il tuo caso, dovresti chiedere al medico specialista di trattarti personalmente. Per un'idea generale:

  • Fase 1: il tumore è contenuto nella parete muscolare dell'utero. La maggior parte delle donne può essere completamente guarita. 95 su 100 donne diagnosticate nella Fase 1 vivranno per cinque anni o più.
  • Fase 2: il tumore si è diffuso nel collo dell'utero (cervice). Più di 75 su 100 donne diagnosticate nella Fase 2 vivranno per cinque anni o più.
  • Fase 3: il tumore si è diffuso al di fuori dell'utero, ma solo fino ai tessuti intorno all'utero. 40 su 100 donne diagnosticate allo stadio 3 vivranno per cinque anni o più.
  • Fase 4: il cancro si è diffuso ulteriormente intorno al corpo. Circa 15 su 100 donne con diagnosi di cancro allo stadio 4 saranno in vita dopo cinque anni.

Complessivamente, tenendo conto di tutte le fasi, più di 75 su 100 donne con diagnosi di carcinoma dell'endometrio in Inghilterra e Galles vivranno 10 anni o più dopo la diagnosi.

Il trattamento del cancro è un'area in via di sviluppo della medicina. Nuovi trattamenti continuano a essere sviluppati e le informazioni sulle prospettive di cui sopra sono molto generali. Lo specialista che conosce il tuo caso può fornire informazioni più accurate sulla tua particolare prospettiva e su come il tuo tipo e stadio del tumore probabilmente risponderanno al trattamento.

Che cosa causa il cancro dell'endometrio?

Un tumore canceroso inizia da una cellula anormale. La ragione esatta per cui una cellula diventa cancerosa non è chiara. Si pensa che qualcosa danneggia o altera determinati geni nella cellula. Questo rende la cellula anormale e si moltiplica senza controllo. Vedere l'opuscolo separato chiamato Cause del cancro per maggiori dettagli.

Ci sono fattori di rischio che sono noti per aumentare il rischio di sviluppare il cancro dell'endometrio. Questi includono i seguenti:

  • Aumento dell'esposizione agli estrogeni. L'estrogeno è il principale ormone femminile. Prima della menopausa il cambiamento del livello di estrogeni insieme a un altro ormone, il progesterone, causa l'accumulo di endometrio ogni mese e poi viene versato come periodo. Si ritiene che i fattori che portano a livelli prolungati di estrogeni prolungati rispetto al normale oa livelli più elevati di estrogeni non bilanciati dal progesterone, possano in qualche modo aumentare il rischio che le cellule endometriali diventino cancerose. Questi includono:
    • Se non hai mai avuto un bambino. Questo perché il tuo utero (utero) non ha mai avuto un periodo di riposo dall'aumento degli estrogeni che si verifica nel corso di un normale ciclo mensile.
    • Se sei sovrappeso o obeso. Questo perché le cellule grasse producono estrogeni.
    • Se si hanno alcuni rari tumori che producono estrogeni.
    • Se hai una menopausa in ritardo (dopo i 52 anni) o hai iniziato i periodi in giovane età. Questo perché avrai più cicli mestruali mensili.
  • Iperplasia endometriale. Questa è una condizione non cancerosa (benigna) in cui l'endometrio si accumula più del solito. Può causare periodi pesanti o sanguinamento irregolare dopo la menopausa. La maggior parte delle donne con questa condizione lo fa non sviluppare il cancro ma il rischio è leggermente aumentato.
  • Tamoxifen. Questo è un farmaco che viene utilizzato nel trattamento del cancro al seno. Il rischio di sviluppare il cancro endometriale da tamoxifene è molto piccolo - circa 1 su 500. Tuttavia, i benefici di prendere il tamoxifene di solito superano i rischi.
  • Diabete. C'è un piccolo aumento del rischio nelle donne con diabete.
  • Sindrome delle ovaie policistiche. C'è un lieve aumento del rischio nelle donne con questa condizione.
  • Fattori genetici. 'Genetico' significa che una condizione viene trasmessa attraverso le famiglie attraverso codici speciali all'interno di celle chiamate geni. La maggior parte dei casi di cancro endometriale sono non a causa di fattori genetici o ereditari (ereditari). Tuttavia, in un piccolo numero di casi, un gene difettoso (che può essere ereditato) può innescare la malattia. Questo disturbo è chiamato cancro del colon ereditario non poliposico (HNPCC).

Le donne che assumono la pillola contraccettiva orale combinata (COC) in realtà hanno un rischio più basso di sviluppare il cancro dell'endometrio.

Hib Vaccination

Periodi persi