Prucalopride per costipazione Resolor
Gastrointestinale Trattamento

Prucalopride per costipazione Resolor

Assumere una compressa al giorno.

Gli effetti collaterali più comuni sono mal di testa, nausea e diarrea.

Prucalopride per costipazione

Resolor

  • A proposito di prucalopride
  • Prima di prendere prucalopride
  • Come prendere le compresse di prucalopride
  • Ottenere il massimo dal tuo trattamento
  • La prucalopride può causare problemi?
  • Come conservare prucalopride
  • Informazioni importanti su tutti i farmaci

A proposito di prucalopride

Tipo di medicinaSerotonina selettiva 5HT4agonista dei recettori
Usato perStipsi
Chiamato ancheResolor®
Disponibile comecompresse

La stitichezza negli adulti è un problema comune. Significa andare in bagno meno spesso del solito per svuotare le viscere o passare feci dure o dolorose quando si va. Può essere causato dal fatto di non mangiare abbastanza fibra o di non bere abbastanza liquidi, o una mancanza di esercizio fisico o movimento (come essere malati a letto). Può anche essere un effetto collaterale di alcuni medicinali (come alcuni antidolorifici) o correlato a una condizione medica di base. In molti casi, la causa non è chiara.

La prucalopride agisce sulla parete muscolare degli intestini. Aumenta il movimento degli intestini, rendendo più facili le feci. Può essere utile per le persone per le quali la costipazione rimane un problema, nonostante abbia apportato modifiche allo stile di vita e alla dieta, e nonostante abbia provato diversi lassativi.

Prima di prendere prucalopride

Alcuni medicinali non sono adatti a persone con determinate condizioni e, a volte, un medicinale può essere usato solo se vengono prese ulteriori precauzioni. Per questi motivi, prima di iniziare a prendere prucalopride è importante che il medico sappia:

  • Se sei incinta, prova per un bambino o allatta al seno.
  • Se sei così stitico che pensi di avere un blocco.
  • Se hai altre condizioni intestinali (come il morbo di Crohn, la colite ulcerosa o il megacolon tossico).
  • Se hai un disturbo cardiaco o ti è stato detto che hai un ritmo cardiaco insolito.
  • Se hai problemi con il modo in cui il fegato funziona o con il modo in cui funzionano i reni.
  • Se ha mai avuto una reazione allergica a un medicinale.
  • Se sta assumendo altri medicinali. Questo include tutti i farmaci che stai assumendo che sono disponibili per l'acquisto senza una prescrizione, così come le medicine a base di erbe e complementari.

Come prendere le compresse di prucalopride

  • Prima di iniziare il trattamento, leggere il foglietto informativo stampato del produttore all'interno del pacco. Vi fornirà maggiori informazioni su prucalopride e vi fornirà un elenco completo degli effetti collaterali che potreste sperimentare nel prenderlo.
  • Assumi le compresse di prucalopride esattamente come te le dice il medico. Solitamente viene prescritta una compressa da 2 mg da assumere una volta al giorno. Potresti ricevere una compressa a bassa resistenza se hai più di 65 anni o se hai problemi al fegato o ai reni.
  • Ingerisca la compressa con un sorso d'acqua. Puoi prendere il tablet a un'ora del giorno per soddisfare le tue esigenze. Si consiglia di assumere le dosi ogni giorno alla stessa ora del giorno, in quanto ciò può aiutarti a ricordare di assumere regolarmente le dosi. Puoi prendere le compresse di prucalopride prima o dopo il cibo.
  • Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda. Se non ti ricordi fino al giorno seguente, lascia fuori la dose dimenticata e prendi la dose che è dovuta. Non prenda due compresse allo stesso tempo per compensare la dose dimenticata.

Ottenere il massimo dal tuo trattamento

  • Ricorda di tenere degli appuntamenti regolari con il medico. Questo è così il tuo medico può controllare i tuoi progressi.
  • Una dieta sana contenente fibre (pane integrale e cereali, crusca, frutta e verdure a foglia verde) con diversi bicchieri d'acqua ogni giorno e l'esercizio quotidiano sono importanti per mantenere una sana funzione intestinale. Per le persone che hanno problemi di stitichezza, cibi come dolci, budini, zucchero, dolci, formaggi e torte possono peggiorare le cose e sono meglio evitati.
  • Dovresti evitare di rimanere incinta mentre stai prendendo la prucalopride. Assicurati di aver discusso con il medico quali tipi di contraccettivo sono adatti a te e al tuo partner.

La prucalopride può causare problemi?

Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei farmaci può causare effetti collaterali indesiderati, anche se non tutti li sperimentano. La tabella seguente contiene alcuni dei più comuni associati a prucalopride. Troverai un elenco completo nel foglietto illustrativo del produttore fornito con il tuo medicinale. Gli effetti indesiderati spesso migliorano con l'adeguamento del corpo al nuovo farmaco, ma parlano con il medico o il farmacista se uno qualsiasi dei seguenti continua o diventa problematico.

Effetti collaterali di prucalopride molto comuni (che colpiscono più di 1 persona su 10)
Cosa posso fare se provo questo?
Mal di testaBere molta acqua e chiedere al farmacista di consigliare un antidolorifico adatto. Se il mal di testa continua, informi il medico
Sensazione di malessere, dolore alla pancia (addominale)Questo di solito passa in pochi giorni. Nel frattempo mangia pasti semplici, evita cibi ricchi o piccanti
DiarreaBere molta acqua
Effetti collaterali di prucalopride comuni (questi riguardano meno di 1 persona su 10)Cosa posso fare se provo questo?
Sensazione di vertigini o stanchezzaNon guidare e non usare strumenti o macchinari mentre si sentono le vertigini
Indigestione, disturbi di stomaco, urine frequenti, sanguinamento rettaleSe fastidioso, parla con il medico

Se riscontri altri sintomi che ritieni possano essere dovuti alle compresse, parli con il medico o il farmacista per ulteriori consigli.

Come conservare prucalopride

  • Tenere tutti i medicinali fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
  • Conservare in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e luce.

Informazioni importanti su tutti i farmaci

Non assumere mai più della dose prescritta. Se sospetti che tu o qualcun altro abbia preso una dose eccessiva di questo medicinale, recati al pronto soccorso e al pronto soccorso dell'ospedale locale. Porta il contenitore con te, anche se è vuoto.

Questa medicina è per te. Non darlo mai ad altre persone anche se le loro condizioni sembrano essere le stesse delle tue.

Se si sta eseguendo un'operazione o un trattamento dentale, dire alla persona che sta effettuando il trattamento quali farmaci sta assumendo.

Se compri dei farmaci, controlla sempre con il farmacista che siano adatti per l'assunzione con altri medicinali.

Non tenere medicine scadute o indesiderate. Portali alla tua farmacia locale che li smaltirà per te.

Se avete domande su questo medicinale, chiedete al vostro farmacista.

hai trovato questa informazione utile? no

Grazie, abbiamo appena inviato un'email di sondaggio per confermare le tue preferenze.

Ulteriori letture e riferimenti

  • PIL del produttore, Resolor® 1 mg e 2 mg compresse rivestite con film; Shire Pharmaceuticals Limited, Il compendio dei medicinali elettronici. Datato luglio 2017.

  • British National Formulary 73rd Edition (marzo 2017); British Medical Association e Royal Pharmaceutical Society of Great Britain, Londra.

Prurito Vulva prurito