Video: lo stress può causare un aborto?
Caratteristiche

Video: lo stress può causare un aborto?

Autore di Dr Sarah Jarvis MBE

Recensito da Dr Hayley Willacy

Un aborto è un momento difficile per tutte le persone coinvolte, ed è probabile che tu abbia molte domande sull'esperienza fisica e mentale che stai attraversando. I nostri esperti hanno messo insieme una serie di risposte per cercare di supportarti.

1 di 9 Lo stress può causare un aborto?

Dr Sarah Jarvis MBE

Domande e risposte su aborto spontaneo

Nascondi video Mostra video
  • 1 Lo stress può causare un aborto? 00:34
  • 2 Perché gli aborti avvengono? 00:46
  • 3 Quando è più probabile che si verifichi un aborto? 00:45
  • 4 Fino a che punto può accadere un aborto? 00:21
  • 5 Quanto fa male un aborto? 00:54
  • 6 Quanto sanguini quando hai un aborto? 00:52
  • 7 Chi dovresti chiamare se hai un aborto? 01:11
  • 8 Come viene gestito un aborto? 00:42
  • 9 Si può diagnosticare erroneamente un aborto? 01:05

Lo stress può causare un aborto?

Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

Non penso che la vita di nessuno sia priva di stress e tensioni, e c'è stata molta preoccupazione sul fatto che lo stress possa causare un aborto spontaneo. Il problema è, se sì, quanto stress, quanto stress è troppo?

Quello che sappiamo è che nella stragrande maggioranza dei casi l'aborto non ha nulla a che fare con lo stress. Ha a che fare con un problema casuale nel trucco genetico del tuo bambino. Il che significa che purtroppo, sia sottolineato o no, quell'embrione non sarebbe mai sopravvissuto fino a diventare un bambino.

Quando indagare su un aborto spontaneo

5 minuti
  • Come far fronte alle ripetute perdite di gravidanza

    6min
  • Perché gli aborti avvengono?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Gli aborti sono davvero comuni. Probabilmente una donna su tre o una su quattro ha avuto un aborto almeno una volta, se è mai stata incinta. Di gran lunga la causa più comune di aborti, è un problema con il cromosoma nell'embrione, che è un problema casuale con il trucco genetico dell'uovo, o dello sperma o una combinazione dei due. Non ha niente a che fare con te e di solito non significa che tu abbia maggior rischio di aborto spontaneo in futuro.

    A volte problemi con il corpo della madre, quindi un problema con l'utero, per esempio o occasionalmente problemi con la sua risposta immunitaria o altri problemi nel suo sistema come un problema ormonale possono causare aborti.

    Quando è più probabile che si verifichi un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Un aborto spontaneo può verificarsi in qualsiasi momento a partire da quando quel primo test di gravidanza è positivo fino a quando il bambino è in grado di sostenere la vita da solo, cioè circa 23 settimane di gravidanza. Di gran lunga il momento più comune per avere un aborto è nel primo trimestre, le prime 12 settimane di gravidanza e più comune di tutte nelle prime 8 settimane circa, dalla data del tuo ultimo periodo.

    Ora, alcune donne non hanno alcun sintomo di aborto spontaneo e il primo che sanno di aver avuto un aborto spontaneo è quello in cui le cattive notizie vengono interrotte da loro, quando hanno la loro prima scansione. Tuttavia il momento più comune per ottenere i sintomi di solito è di circa 6-8 settimane di gravidanza.

    Fino a che punto può accadere un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Aborto spontaneo è la perdita di un bambino in qualsiasi momento dal tuo primo test di gravidanza fino al momento in cui il bambino potrebbe vivere da solo, cioè a circa 23 settimane. Di gran lunga il momento più comune per l'aborto spontaneo è nelle prime 12 settimane di gravidanza, in particolare nelle prime 8 settimane.

    Quanto fa male un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Un aborto è una perdita di un bambino tra il momento del primo test di gravidanza e il tempo in cui potrebbe vivere da solo, circa 23 settimane di gravidanza. La stragrande maggioranza degli aborti si verifica nelle prime 12 settimane di gravidanza e spesso nelle prime 8 settimane.

    Alcune donne non sanno di aver avuto un aborto fino a quando non hanno la scansione di routine e scoprono che hanno.Ma uno dei sintomi più comuni di aborto spontaneo è il sanguinamento vaginale insieme al dolore che viene spesso descritto come un forte dolore al periodo. Se tuttavia si avverte un forte dolore, in particolare, se si tratta di un lato della pancia, è molto importante farlo controllare perché un aborto può essere scambiato per una gravidanza extrauterina, cioè una gravidanza che si sviluppa fuori dall'utero e che può diventare un emergenza medica.

    Quanto sanguini quando hai un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    La quantità di sanguinamento che si ottiene quando si ha un aborto varia enormemente. Alcune donne non sanguinano affatto, infatti, non sanno di aver avuto un aborto fino a quando non hanno la loro prima ecografia e scoprono tragicamente che hanno perso il bambino.

    Ma alcune donne sanguinano e questo può variare da un periodo di luce, in particolare, se l'aborto è molto presto, diciamo nel primo paio di settimane dopo aver perso il ciclo mestruale per avere davvero un bel po 'di sanguinamento.

    Con un aborto spontaneo spesso si ottengono coaguli e si potrebbe passare ciò che chiamiamo prodotti, in altre parole il tessuto o il tessuto fetale dall'interno dell'utero. Se si ottiene sanguinamento vaginale durante la gravidanza e in particolare se si ottiene anche dolore, in particolare, se è grave o da un lato, farsi controllare

    Chi dovresti chiamare se hai un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Esistono diversi tipi di aborto. Uno si chiama l'aborto mancato e potresti non sapere di averlo affatto, finché non hai un'ecografia e scopri che il tuo bambino non è sopravvissuto.

    Un altro è quello che viene chiamato e aborto incompleto che è ancora in corso e un terzo che si verifica abbastanza spesso nelle primissime fasi delle prime due settimane di gravidanza è chiamato aborto spontaneo completo. Con entrambi questi di solito si ha un sanguinamento vaginale, abbastanza spesso con dolori addominali "crampi" ea volte si potrebbe passare un bel po 'di sangue, inclusi i coaguli e talvolta i tessuti che sono prodotti dal proprio ventre.

    Se hai questi, dovresti sempre cercare un aiuto medico. Quanta urgenza dovresti fare, dipende da quanto dolore ti trovi. Se avverti un forte dolore e in particolare se soffri su un lato della pancia che è grave, dovresti cercare un aiuto di emergenza anche dal servizio fuori orario se la tua chirurgia di GP non è aperta perché potrebbe essere una gravidanza extrauterina, una gravidanza al di fuori dell'utero, che può essere un'emergenza medica.

    Come viene gestito un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    L'aborto dipende molto da ciò che si trova quando si ha un'ecografia. A volte puoi avere quello che viene chiamato l'aborto completo in cui tutto l'embrione e tutti i tessuti che lo circondano sono già usciti dall'utero.

    Ciò significa spesso che l'emorragia si è interrotta e in questo caso spesso non sarà necessario alcun trattamento. A volte potrebbe essere necessario un trattamento medico per aiutare a espellere l'ultimo tessuto che in precedenza circondava il bambino. E in alcuni casi potrebbe essere necessario un intervento chirurgico minore, di solito sotto anestesia generale a volte in locale, per liberarsi di qualsiasi tessuto che precedentemente circondava l'embrione

    Si può diagnosticare erroneamente un aborto?

    Dr Sarah Jarvis, GP e direttore clinico di Patient.info

    Se il tuo medico pensa che potresti avere o aver avuto un aborto ti rimanderanno per un'ecografia. Con l'ecografia l'operatore sanitario cercherà di verificare che ci sia una sacca per il bambino all'interno dell'utero e che possa vedere quel bambino e che contenga un battito cardiaco.

    Il battito del cuore del tuo bambino può essere visto solitamente da circa 5 settimane e mezzo dopo il tuo ultimo periodo. Se l'aborto è molto presto, il battito cardiaco potrebbe non essere visibile e il medico potrebbe chiederti di tornare una settimana dopo e vedere se è visibile. Molto occasionalmente, alle donne viene detto che hanno avuto un aborto solo per scoprire che il bambino è sopravvissuto. Ma più comunemente, la preoccupazione di una diagnosi errata di un aborto è che potremmo pensare che fosse un aborto, quando in realtà si trattava di una gravidanza al di fuori dell'utero, una cosiddetta gravidanza extrauterina. Questo è estremamente raro, ma se hai un sanguinamento con dolore particolarmente grave da un lato, devi sempre cercare aiuto.

    Visita i nostri forum

    Vai ai forum dei pazienti per cercare supporto e consigli dalla nostra comunità amichevole.

    Partecipa alla discussione

    Storia ed esame fisico

    Dipiridamolo per prevenire coaguli di sangue Asasantin Retard, Persantin, Persantin Retard