Tossina botulinica di tipo A per l'emicrania Botox

Tossina botulinica di tipo A per l'emicrania Botox

La tossina botulinica di tipo A è un trattamento specialistico per l'emicrania.

Per poter beneficiare di questo trattamento è necessario avere mal di testa per 15 o più giorni ogni mese, con emicranie sono in almeno otto di questi giorni.

Sarà dato da più iniezioni nei muscoli intorno alla testa e al collo.

In caso di difficoltà a deglutire, parlare o respirare dopo il trattamento, parlare immediatamente con il medico.

Tossina botulinica di tipo A per emicrania

Botox

  • Informazioni sulla tossina botulinica di tipo A
  • Prima di essere trattato con la tossina botulinica di tipo A
  • Come ti verrà data la tossina botulinica di tipo A
  • Ottenere il massimo dal tuo trattamento
  • La tossina botulinica di tipo A può causare problemi?
  • Informazioni importanti su tutti i farmaci

Informazioni sulla tossina botulinica di tipo A

Tipo di medicinaUna neurotossina batterica
Usato perPer prevenire il mal di testa associato all'emicrania cronica negli adulti
Chiamato ancheOnabotulinumtoxin A (negli Stati Uniti); Botox ®
Disponibile comeIniezione

La tossina botulinica di tipo A è una sostanza proteica prodotta dal batterio Clostridium botulinum. È una neurotossina che significa che interferisce con il modo in cui i nervi funzionano. Per poter beneficiare di questo trattamento è necessario avere mal di testa per 15 o più giorni ogni mese, con emicranie sono in almeno otto di questi giorni. Devi anche aver provato diversi altri farmaci per prevenire l'emicrania prima che questo trattamento ti sia stato prescritto.

Si pensa che la tossina botulinica di tipo A agisca nell'emicrania cronica rilassando i muscoli e bloccando i segnali del dolore che sono coinvolti nello sviluppo di un'emicrania. Queste azioni possono avere l'effetto di fermare un mal di testa emicrania dall'essere innescato.

Le iniezioni di tossina botulinica vengono anche utilizzate per altri motivi (compresi scopi cosmetici, spasmi muscolari, problemi alla vescica e sudorazione eccessiva). Questo opuscolo non copre l'uso della tossina botulinica di tipo A in questi modi.

Prima di essere trattato con la tossina botulinica di tipo A

Alcuni medicinali non sono adatti a persone con determinate condizioni e, a volte, un medicinale può essere usato solo se vengono prese ulteriori precauzioni. Per questi motivi, prima di essere trattato con la tossina botulinica di tipo A per l'emicrania, assicurati che il tuo medico sappia:

  • Se sei incinta, prova per un bambino o l'allattamento.
  • Se hai un'infezione o un gonfiore vicino a una delle aree che verranno iniettate.
  • Se hai problemi muscolari, in particolare qualsiasi debolezza muscolare.
  • Se hai mai avuto difficoltà a deglutire o a respirare.
  • Se sta assumendo altri medicinali. Questo include tutti i farmaci che stai assumendo che sono disponibili per l'acquisto senza una prescrizione, così come le medicine a base di erbe e complementari.
  • Se ha mai avuto una reazione allergica a un medicinale.

Come ti verrà data la tossina botulinica di tipo A

  • Prima di iniziare il trattamento, chiedere di leggere il foglietto informativo stampato del produttore all'interno del pacco. Vi fornirà maggiori informazioni su Botox® e vi fornirà una lista completa degli effetti collaterali che potreste sperimentare nell'averlo.
  • Le verrà somministrata una tossina botulinica di tipo A da un medico addestrato all'uso di questo trattamento. Sarà iniettato nei muscoli intorno alla testa e al collo in diversi punti.
  • Se il trattamento ha esito positivo per lei, è probabile che il medico ti consigli di ripetere ogni 12 settimane.

Ottenere il massimo dal tuo trattamento

  • Se stai facendo un'operazione o un trattamento dentale, dì alla persona che sta effettuando il trattamento che hai ricevuto la tossina botulinica di tipo A.

La tossina botulinica di tipo A può causare problemi?

Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei farmaci può causare effetti collaterali indesiderati, anche se non tutti li sperimentano. La tabella seguente contiene alcuni dei più comuni associati alla tossina botulinica di tipo A. Troverete un elenco completo nel foglietto illustrativo del produttore fornito con il vostro medicinale. Gli effetti indesiderati possono verificarsi a seguito di una sessione di trattamento, anche se non hai avuto effetti collaterali sui trattamenti precedenti. Dovresti parlare con il tuo dottore o farmacista se qualcuno dei seguenti casi continua o diventa problematico.

Effetti collaterali comuni di Botox® (interessano meno di 1 persona su 10)Cosa posso fare se provo questo?
Dolore nei siti in cui è stato iniettato, dolore al collo e muscolare o rigidità, eruzione cutanea e pruritoQuesti dovrebbero presto passare, ma se qualcuno diventa fastidioso, parlare con il medico
Peggioramento del mal di testa o emicraniaParla con il tuo medico di questo
Palpebra pendente, paralisi del visoParla con il tuo medico di questo

Importante: in caso di difficoltà a deglutire, parlare o respirare, parlare immediatamente con il medico o rivolgersi immediatamente al pronto soccorso e al pronto soccorso locale.

Se riscontri altri sintomi che ritieni possano essere dovuti al trattamento, parli con il medico o il farmacista per ulteriori consigli.

Informazioni importanti su tutti i farmaci

Questa medicina è per te. Non darlo mai ad altre persone anche se le loro condizioni sembrano essere le stesse delle tue.

Se si acquistano farmaci, verificare con un farmacista che siano sicuri da usare insieme a questo trattamento.

Non tenere medicine scadute o indesiderate. Portali alla tua farmacia locale che li smaltirà per te.

Se avete domande su questo medicinale, chiedete al vostro farmacista.

hai trovato questa informazione utile? no

Grazie, abbiamo appena inviato un'email di sondaggio per confermare le tue preferenze.

Ulteriori letture e riferimenti

  • PIL del produttore, Botox® 50, 100 e 200 unità Allergan; Allergan Ltd, Il compendio dei medicinali elettronici. Datato maggio 2016.

  • British National Formulary 73rd Edition (marzo 2017); British Medical Association e Royal Pharmaceutical Society of Great Britain, Londra.

Storia ed esame fisico

Dipiridamolo per prevenire coaguli di sangue Asasantin Retard, Persantin, Persantin Retard